MUSICA E DANZA
HomeEventiMusica E Danza

"Orfeo ed Euridice" di Gluck: nuovo allestimento al Teatro Massimo di Palermo

  • Teatro Massimo - Palermo
  • Dal 14 al 26 settembre 2023 (evento concluso)
  • Vedi orari nell'articolo
  • Da 22 euro
  • Info e prevendite sul sito del Teatro Massimo
Il nuovo allestimento di "Orfeo ed Euridice" di Christoph Willibald Gluck debutta al Teatro Massimo di Palermo martedì 19 settembre alle 20.00.

A dirigerlo, il direttore musicale onorario Gabriele Ferro con la regia di Danilo Rubeca.

"Orfeo ed Euridice" è l'opera in tre atti di Christoph Willibald Gluck su libretto di Ranieri de' Calzabigi, considerata l'incarnazione delle teorie della riforma del melodramma che portarono al passaggio dall'opera barocca a quella di Mozart.

Il Teatro Massimo la presenta nella versione originale viennese, in un nuovo allestimento che impegna Orchestra, Coro e Corpo di ballo del Teatro. Le scene sono firmate da Domenico Franchi, i costumi da Alessio Rosati, le luci da Marco Giusti.

Ad interpretare il ruolo di Orfeo è il controtenore Filippo Mineccia, Euridice è il giovane soprano palermitano Federica Guida. Il soprano israeliano Nofar Yacobj è l'interprete di Amore, il personaggio e il sentimento che informa di sé tutta l'opera.
Adv
La prima dell'opera, martedì 19 settembre, viene trasmessa in diretta streaming sulla webTv del Teatro Massimo. Altre recite: 19 settembre ore 20.00 (Turno Prime); 20 settembre ore 18.30 (Turno C); 21 settembre ore 18.30 (Turno B); 23 settembre ore 20.00 (Turno F); 24 settembre ore 18.30 (Turno D); 26 settembre ore 18.30 (Turno Opera).

Il debutto è preceduto da due introduzioni all'ascolto: giovedì 14 settembre alle 18.00, ingresso libero in Sala Onu con lo studioso del melodramma settecentesco e critico musicale Lorenzo Mattei.

Secondo appuntamento il 18 settembre alle 18.30 in Sala Onu con la scrittrice e drammaturga Beatrice Monroy, con letture e narrazioni di "Orfeo ed Euridice" insieme agli attori Sabrina Petyx e Gigi Borruso (biglietti 3 euro).

COSA C'È DA FARE