FIERE & MERCATINI

HomeEventiFiere & Mercatini

Profumi e colori dalla Sicilia e dal mondo: "Zagara d'Autunno" all'Orto Botanico di Palermo

  • Orto Botanico - Palermo
  • Dal 26 al 28 ottobre 2018 (evento concluso)
  • Dalle 10.00 alle 18.00
  • 3 euro
  • Info al numero 091 23891236
Balarm
La redazione

Alcune spettacolari orchidee dell'edizione autunnale della "Zagara" a Palermo

Profumi e colori dalla Sicilia e dal mondo sono i protagonisti della 17esima edizione di "Zagara d'autunno", la mostra-mercato dedicata al giardinaggio e al florovivaismo di qualità ospitata nei meravigliosi spazi dell'Orto Botanico di Palermo, da venerdì 26 a domenica 28 ottobre.

Durante la tre giorni, i cui proventi saranno destinati al sostegno dell'Orto Botanico, il pubblico avrà la possibilità di riscoprire le strutture e gli spazi  dell'Orto che vanta oltre duecento anni di attività e di ammirare le sue ricche collezioni di piante tra cui numerose varietà di rose, orchidee, succulente, plumerie, gelsomini, epifite, aromatiche, oltre a entità tipiche degli ambienti mediterraneo, tropicale e sub-tropicale.

Tra le novità di quest'anno la presenza di 10 nuovi espositori provenienti da diverse regioni italiane (Piemonte, Toscana, Lazio, Basilicata, Emilia Romagna) e uno dalla Germania con nuove collezioni di salvie, ortensie, rose, acquatiche, bambù, carnivore e piante da frutto (qui l'elenco completo e la mappa degli espositori).



Durante la mostra-mercato (leggi il programma completo) saranno organizzati numerosi eventi collaterali, tra visite guidate, seminari specialistici con la partecipazione di studiosi e tecnici e laboratori per adulti sulle tecniche di giardinaggio, sugli innesti, sulle realizzazione e manutenzione dei bonsai per lo più tenute dagli stessi vivaisti.

All'autunno e alla biodiversità siciliana è dedicata la mostra pomologica "Frutta d'autunno: i colori del sapore", curata dai professori Paolo Inglese, Rosario Schicchi e Francesco Sottile e dalla dottoressa Silvia Fretto e aperta al pubblico dal 26 ottobre al 4 novembre (dalle 10 alle 17).

In mostra specie e cultivar di frutti provenienti dall'ambiente mediterraneo come azzerruolo, carrubo, castagno, corbezzolo, cotogno, fico, ficodindia, giuggiolo, kaki, melo, mandorlo, melograno, nespolo d’inverno, noce, nocciolo, pero, pistacchio, sorbo e vite, e cultivar di specie esotiche di più recente introduzione come la feijoa, l’actinidia e l’annona.

«È una preziosa opportunità per poter ammirare e conoscere le tantissime sfumature cromatiche e morfologiche presenti nell’ambito di una stessa specie» spiega Rosario Schicchi. «Oltre ai frutti di specie e cultivar più comuni e più importanti sotto l’aspetto della produzione e del consumo, saranno in mostra anche i frutti delle cosiddette specie "minori" e quelli "rari e dimenticati" tipici del paesaggio siciliano come il Nespolo d’inverno».

ll 27 ed il 28 ottobre spazio anche ai piccoli amanti delle piante e dei fiori con i laboratori artistici gratuiti per bambini organizzati in collaborazione con BabyPlanner.it e in programma ogni ora, dalle 11 alle 17, presso l’aula didattica dell’Orto Botanico (i laboratori sono aperti a bambini da 4 a 12 anni, per un massimo di 20 partecipanti).

Orto Botanico

Via Abramo Lincoln 2 - 90133 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati