MUSICA & DANZA

HomeEventiMusica & Danza

Ritmi balcanici accendono il Museo Salinas: dall'aperitivo a tema alle visite guidate con gli 'Nkantu d'Aziz

  • Musiche dal Mondo
  • Museo archeologico regionale "Antonino Salinas" - Palermo
  • 10 agosto 2019 (evento concluso)
  • 21.00
  • Ingresso gratuito al concerto fino a esaurimento dei posti disponibili; 10 euro (biglietto d'ingresso al Museo + visita guidata + calice di vino)
  • Info e prenotazioni al numero 091 7489995
Balarm
La redazione

Totò Grilletto ('Nkantu d'Aziz)

Musica, arte e gusto che mettono al centro l'incontro e lo scambio tra culture diverse: il mese di agosto al Concept Store del Museo Salinas gestito da CoopCulture prosegue con la rassegna "Musiche dal Mondo"

Un intero mese dedicato alla world music in un luogo di straordinaria bellezza, prezioso scrigno di reperti e testimonianze provenienti da culture ed epoche differenti.

La rassegna musicale è un'occasione per scoprirne di più sulla cultura di Paesi diversi, con la possibilità di gustare un aperitivo "a tema" composto da pietanze tipiche e uno speciale cocktail ideato dal barman del Cafè Culture ispirato di volta in volta ai sapori e alle fragranze del Paese protagonista della serata (piatto aperitivo servito a tavolo e cocktail al costo di 10 euro).

Musiche balcaniche originali, ritmi tarantolati nutriti dal racconto di miti e leggende: questi gli ingredienti dell'appuntamento di sabato 10 agosto con due membri storici degli 'Nkantu d'Aziz, ovvero Totò Grilletto alla voce e Stefano Azzolini al basso, con un repertorio in acustico di vecchi e nuovi brani della band.

Il nome 'Nkantu d'Aziz si deve ai due vocaboli "ncantu", che in lingua siciliana significa "nel canto" o "incanto", e "Aziz", aggettivo con cui gli arabi ai tempi della loro dominazione solevano indicare la città di Palermo, ovvero "la splendida". 

Quello degli 'Nkantu d'Aziz è un genere che fonde combat folk con ska, reggae, rock e swing, con una particolare e minuziosa attenzione ai testi e un ampio spazio a quella storia, quei miti e quelle leggende che da secoli costituiscono l’immaginario comune di un popolo.
 
Non solo musica e gusto: in occasione della serata - in due turni, alle 21 e alle 22 - il Museo Salinas apre le porte per le visite guidate da un archeologo esperto, pronto a illustrarne i principali capolavori.

L'ingresso al concerto è gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili. Il ticket di 10 euro include l'ingresso al Museo Salinas e la visita guidata da un archeologo con un calice di vino.

Museo archeologico regionale "Antonino Salinas"

Piazza Olivella - 90134 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati