TEATRO & CABARET

HomeEventiTeatro & Cabaret

Spettatori in cerchio, al centro la forza poetica di Pessoa: "Notte di Veglia" al teatro Atlante

  • Teatro Atlante - Palermo
  • Dal 1 al 2 febbraio 2020 (evento concluso)
  • Sabato alle 21.00, domenica alle 19.00
  • 10 euro (soci Arci), 12 euro (nuovi soci), 8 euro (soci under 26)
  • È possibile acquistare il biglietto direttamente al botteghino del teatro a partire dalla 17.30. Prenotazione obbligatoria al numero 366 5010982 (anche Whatsapp). È possibile effettuare il pretesseramento Arci online (solo per gli adulti) e ritirare la tessera in sede il giorno dello spettacolo
Balarm
La redazione

Federica Castelli in "Notte di Veglia"

Una stanza senza orologi, una luce fioca, una notte da attraversare. Riecheggia nell'anima una sola domanda: «quando verrà il giorno?».

Preziosa Salatino dirige nella nuova sede del teatro Atlante di Palermo (via della Vetriera 23, traversa di via Alloro). "Notte di Veglia", prezioso e potente atto unico tratto da "Il Marinaio" di Fernando Pessoa. In scena l'attrice Federica Castelli.

Una veglia funebre diventa l'occasione ideale per farsi cullare dai ricordi, quelli reali e quelli immaginati. Come la storia del vecchio marinaio, che per sopravvivere a un naufragio decide di inventarsi un nuovo passato.
 
In una notte come questa, abbandonarsi al sogno è un richiamo irresistibile. Parlare, raccontarsi, sembra essere l'unico modo per credersi vivi e ancorarsi alla realtà. 

Il linguaggio visionario e onirico del grande poeta portoghese esprime tutta la sua potenza in questo atto unico, che nella nostra rielaborazione condensa in una sola le voci delle tre protagoniste dell'opera originaria. 

L'utilizzo non convenzionale dello spazio scenico, che si fa circolare, consente agli spettatori di vivere un'esperienza fortemente immersiva.

Teatro Atlante

Via Vetriera 23 - 90133 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati