MUSICA & DANZA

HomeEventiMusica & Danza

Wellber dirige due capolavori del Novecento al Verdura di Palermo: inizia l'estate del Teatro Massimo

  • Teatro di Verdura - Palermo
  • 4 luglio 2021 (evento concluso)
  • 21.15
  • Da 8 a 30 euro
  • I biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro Massimo (dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 15.30) e acquistabili anche online o tramite il call center 091 8486000 (da lunedì a venerdì, dalle ore 9.30 alle 18.00) e nei giorni di spettacolo anche al botteghino del Teatro di Verdura, a partire da due ore prima dell’inizio dello spettacolo.
Balarm
La redazione

Il direttore musicale del Teatro Massimo, Omer Meir Wellber

La Fondazione Teatro Massimo dà il via al programma della stagione estiva che dal 4 luglio al 10 agosto propone al Teatro di Verdura, nel parco di Villa Castelnuovo a Palermo, un cartellone ricco di suggestioni musicali e grandi ospiti internazionali che coinvolge tutti i complessi artistici della Fondazione, dall’Orchestra al Coro al Corpo di ballo alle Formazioni giovanili.

Inaugura la stagione estiva del Teatro Massimo, domenica 4 luglio alle 21.15, il direttore musicale del Teatro Massimo, Omer Meir Wellber che dirige due capolavori musicali del Novecento di Sergej Rachmaninov e Sergej Ejzenstejn.

Si inizia con il Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 di Sergej Rachmaninov (Daniel Ciobanu solista), una delle pagine più famose del compositore che era emigrato negli Stati Uniti dopo la rivoluzione russa; a seguire Aleksandr Nevskij, cantata per mezzosoprano, coro e orchestra, che Sergej Prokofiev trasse dalle musiche di scena per il film omonimo del 1938 di Sergej Ejzenstejn: una ricostruzione storica e di propaganda antinazista in chiave epica. 



L'esecuzione della Cantata è accompagnata dalla proiezione delle scene del film che racconta l’episodio storico della resistenza russa guidata da Aleksandr Nevskij contro la doppia minaccia da Oriente (l’impero mongolo) e da Occidente (i cavalieri teutonici e svedesi) alla metà del XIII secolo.

Solista è il mezzosoprano Natalia Gavrilan, con il Coro del Teatro diretto da Ciro Visco.

È possibile acquistare abbonamenti e biglietti utilizzando i voucher ricevuti per gli spettacoli cancellati della stagione 2020. Si segnala che i voucher emessi dalla biglietteria possono essere utilizzati per l’acquisto sia presso la biglietteria che presso il call center.

I voucher emessi da Ticketone e dai punti vendita autorizzati possono essere utilizzati esclusi-vamente per acquisti sul sito Ticketone.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE