Chiese in Sicilia

Home > LuoghiChiese

Cappella Palatina

Il prezioso mosaico d'oro della Cappella Palatina di Palermo

Indirizzo
Piazza Indipendenza - 90129 Palermo - Vedi mappa
Visite
Dal lunedì al sabato dalle 09.00 alle 17.00; domenica e festivi dalle 08.30 alle 09.40 e dalle 11.15 alle 13.00
Telefono
091.6262833
Sito web
https://www.cappellapalatinapalermo.it/
Altri link

La Cappella Palatina è uno dei gioielli più pregiati dell'arte palermitana, e non solo. Sorta come Cappella del Palazzo dei Normanni per volere del Re Ruggero II d'Altavilla, oggi non se ne possono ammirare gli esterni, inglobati da più moderni edifici.

Gli interni, invece, sono in perfette condizioni e rappresentano un caso unico al mondo in quando a bellezza, splendore e preziosità degli elementi stilistici e decorativi.

Ci vollero ben 13 anni per completarne la costruzione: una basilica divisa in tre navate, con pavimenti, pareti, cupola e absidi interamente ricoperti di ricchi mosaici bizantini che raffigurano lotte fra animali e singole bestie, creature mostruose, alberi, individui che lottano, che bevono, che giocano a scacchi, che cacciano, scene di vita quotidiana, immagini allusive e simboliche, feste e tutto il corredo iconografico tradizionale islamico.

Tra questi spicca, però, la grande immagine del Cristo Pantocratore circondato dagli angeli, che decora la grande cupola centrale.

L'ingresso principale della Cappella è preceduto da una loggia ad archi acuti, che oggi è decorata da moderni mosaici, in sostituzione di quelli originali realizzati da Pietro Oddo nel 16esimo secolo.