Zone archeologiche in Sicilia

Home > LuoghiZone Archeologiche

Rifugio antiaereo di Palazzo delle Aquile

Il Rifugio Antiaereo di Palazzo delle Aquile

Indirizzo
Piazza Pretoria 1 - 90133 Palermo - Vedi mappa
Sito web
http://www.palazzodelleaquile.org/ricovero/
E-mail
ronro.cult@gmail.com
Altri link

Sotto la bella piazza Pretoria si trova un bunker antiaereo sotterraneo, costruito nel periodo pre-bellico e utilizzato nel secondo conflitto mondiale, sconosciuto ai più.

Durante il conflitto l’amministrazione di Palermo fu costretta a costruire i ricoveri per proteggere i cittadini sotto dagli attacchi degli Alleati, rispettando la direttiva del Ministero della Guerra che imponeva di costruirli nei fabbricati di sua proprietà, quindi in pieno centro urbano.

Il rifugio era provvisto di impianto autonomo di illuminazione, bagno, un sistema di canne di ventilazione che immetteva l'aria pura necessaria alla sopravvivenza, e poteva ospitare circa 200 persone.

Il rifugio antiaereo aveva tre accessi su Piazza Pretoria, due accanto alle statue dei leoni, il terzo a ridosso della scalinata della fontana. C'era inoltre un ulteriore accesso all'interno della portineria di Palazzo delle Aquile, l'unico da cui è possibile accedere attualmente.

Attualmente il rifugio è l'unico accessibile grazie al lavoro dell'associazione Ro'N Ro Cult e dei volontari che organizzano al suo interno interessanti visite guidate che permettono ai visitatori di rivivere un periodo importante della storia della città di Palermo.

prossimi eventi in questo luogo