AMBIENTE

HomeMagazineTerritorioAttualità

Buone notizie per chi ama gli scogli: a Sferracavallo è balneabile la Baia del Corallo

I livelli di inquinamento riscontrati nelle scorse settimane sono rientrati: così il sindaco di Palermo ha emanato una nuova ordinanza che cancella il divieto di balneazione

Balarm
La redazione
  • 12 giugno 2020

Il mare di Sferracavallo a Palermo

Via libera al mare di Sferracavallo. Dopo il divieto imposto nelle scorse settimane a causa dei livelli di inquinamento, adesso è stato revocato il divieto di balneazione temporaneo nella zona di Baia del Corallo.

È il contenuto di un'ordinanza emanata dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando, su proposta del Servizio Igiene, Sanità, Farmacie, Benessere Animale e Mercati Generali, condivisa dall’assessore Piampiano.

Si prevede "di rettificare l’Ordinanza 58/OS del 1/6/2020 nella parte in cui impone il divieto di balneazione temporaneo nella zona di Baia del Corallo, per tutta la lunghezza di cui ai punti di prelievo indicati a causa del mancato superamento dei limiti di legge per il parametro enterococchi intestinali e escherichia coli, disponendo che l’Amat, coadiuvata dalla Polizia Municipale, provveda alla rimozione nella zona interessata dei carrelli riportanti la dicitura: “Divieto temporaneo di balneazione".

Il divieto di balneazione era scattato nel tratto compreso tra Sferracavallo e Barcarello, a causa della presenza di “batteri” nell’acqua. Il provvedimento era stato preso dopo che l’Asp ha effettuato dei controlli il 27 maggio scorso, rilevando la presenza di enterococchi ed escherichia coli, due specie molto dannose per l’uomo.

ARTICOLI RECENTI