ATTUALITÁ

HomeMagazineSocietàAttualità

Capodanno superstar a Palermo: si brinda con Mario Biondi, i Tinturia e Nino Frassica

Capodanno a Palermo in due piazze, alla Stazione Centale e al Cep: il Comune ha scelto la proposta che garantiva due spettacoli di qualità artistica equivalente

Balarm
La redazione
  • 11 dicembre 2019

Il musicista Mario Biondi

Il vocione di Mario Biondi, l'energia di Lello Analfino e i Tinturia per farci ballare e le risate del portentoso Nino Frassica: sono gli ingredienti che condiranno il Capodanno nelle due piazze scelte dal Comune per festeggiare l'ultimo giorno dell'anno a Palermo.

I luoghi scelti quest'anno per potere brindare sotto le stelle sono piazza Giulio Cesare (alla Stazione Centale) e via Barisano da Trani (nel quartiere Cep). La storica piazza del Politeama è infatti stata interdetta per via dei lavori ferroviari in corso.

Ma scopriamo nel dettaglio gli eventi. Il musicista catanese Mario Biondi sarà la superstar di piazza Giulio Cesare (il suo predecessore è stato nel 2016 Nino D'Angelo che piacque tantissimo). Il quartiere del Cep, nell'ottica di rendere le perifierie sempre più unite al centro città, vivrà invece la notte di Capodanno all'insegna dell'allegria con il concerto di Lello Analfino e i Tinturia e con lo show dell'intramontabile Nino Frassica.

La proclamazione ufficiale della proposta vincitrice è prevista per il 12 dicembre, ma gli uffici dell’assessorato alle Culture hanno già preparato le carte e sono trapelate le prime indiscrezioni. A quanto pare il Comune ha scelto la proposta che garantiva due concerti di qualità artistica equivalente in entrambe le piazze.

Tra le proposte al vaglio dell'amministrazione c'erano quelle di Francesco Gabbani, Rocco Hunt, gli Stadio, la veterana Iva Zanicchi, Le Vibrazioni e Arisa, l'ex frontman degli Spandau Ballet Tony Hadley e il duo campano de I Desideri, Enrico Ruggeri, Dolcenera e il rapper partenopeo Clementino.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI