LAVORO

HomeBandi e lavoroLavoro

Intesa San Paolo assume (anche) in Sicilia: basta il diploma, requisiti e come candidarsi

In particolare la banca propone stage agli studenti e ai laureati o ruoli di responsabilità a chi ha una preparazione e un'esperienza maggiore. Tutti i dettagli

Balarm
La redazione
  • 30 gennaio 2024

Nuove opportunità di lavoro per chi vuole lavorare nel mondo delle banche. In particolare per chi vuole scommettere su Intesa SanPaolo. L'azienda offre a diplomati e laureati diverese proposte di lavoro all'interno del noto gruppo bancare per avviare una carriera nel settore bancario.

Se siete interessati a lavorare in questo mondo ecco i requisiti da soddisfare e come fare per inoltrare la domanda di assunzione. In particolare la banca propone stage agli studenti e ai laureati o ruoli di responsabilità a chi ha una preparazione e un'esperienza maggiore. Senza contare che ci sono le posizioni dedicate alle categorie tutelate.

Per selezionare la carriera che interessa basta entrare nella sezione "Careers" da dove si accede alla pagina dedicata alle posizioni aperte per le categorie tutelate. Gli utenti potranno filtrare la ricerca per parola chiave, località, paese e conoscere così i risultati in un click.

Gli ambiti di inserimento e i ruoli si trovano nelle categorie Finanza, IT, Risk Management, Compliance, Audit, Risorse Umane, Crediti, Operation, Legal, Marketing and communication.
Adv
Si richiede la Laurea di I o II livello oppure il master in economia, Finanza, Statistica, Fisica, Matematica, Informativa o Ingegneria, la conoscenza del pacchetto Office o di altri sistemi operative, la conoscenza della lingua inglese (preferibile) e l’appartenenza alle Categorie Tutelate.

Mentre alcuni posti di lavoro richiedono delle competenze specifiche e approfondite, per alcuni ruoli è sufficiente il Diploma di Scuola Superiore di secondo grado.

Puoi trovare qui tutte le posizioni aperte all'interno del gruppo bancario.

Inviare la propria candidatura è semplice: basta selezionare la voce "Candidati ora" e seguire la procedura che verrà avviata nel sito web ufficiale.

Una volta inviato il curriculum vitae si dovrà attendere che i recruiter valutino le proposte arrivate. Se si risulta in linea con quanto richiesto si riceve in seguito una telefonata per approfondire la conoscenza.

Un assessor chiamerà per un’intervista se si risulterà compatibili con un’esigenza organizzativa del Gruppo e superando questa fase si passerà ad un colloquio tecnico con gli operatori della business line.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI