INIZIATIVE

HomeMagazineTerritorio

L'iniziativa delle case a un euro continua: a Sambuca di Sicilia in vendita altre venti case

Il Comune ha rilanciato il centro storico del borgo antico siciliano: richieste in arrivo da tutto il mondo e in preparazione un secondo blocco di case in vendita

Lilia Ricca
Drummer & music lover
  • 26 gennaio 2019

Sambuca di Sicilia

Un servizio del canale CNN ha scatenato una vera e propria febbre all’acquisto delle “case a 1 euro a Sambuca di Sicilia”.

Il piccolo borgo in provincia di Agrigento, immerso nella natura della Valle del Belìce a 30 chilometri dal mare è entrato nelle case di tutto il mondo con le immagini trasmesse anche da alcuni servizi Rai e Mediaset.

Con i suoi vicoli arabi e le bellezze architettoniche e la natura che lo circonda, il "Borgo dei Borghi" 2016 ha attirato l’attenzione di oltre 60mila acquirenti, che in pochi giorni hanno intasato centralino ed email del Comune per acquistare la propria casa a Sambuca.

Richieste sono giunte da Dubai, Stati Uniti, Cina e Giappone e alcuni investitori arabi si sono movimentanti per volere acquistare l’intero blocco di case messe a disposizione dal bando comunale.

L’iniziativa è stata lanciata dall’amministrazione con la messa in vendita di 17 immobili, dai 40 ai 150 metri quadri, in stato di abbandono e da ristrutturare entro tre anni, spendendo una somma di almeno 15mila euro.

«L’obiettivo - affermano il sindaco Leonardo Ciaccio e il vicesindaco e assessore alla cultura Giuseppe Cacioppo - è di rilanciare il territorio e ridurne il tasso di spopolamento».

Già nello scorso mese di aprile del 2018 un’iniziativa del genere era stata lanciata dal Comune di Sambuca, che aveva messo all'asta altri 17 immobili al valore simbolico di 1 euro.

L'iniziativa è stata lanciata per la prima volta nel 2010 a Salemi dall’allora sindaco e critico d'arte Vittorio Sgarbi.

Chi vuole acquistare una casa a Sambuca ancora può: basta inviare la propria richiesta tramite il sito del Comune e versare un deposito cauzionale di 5mila euro.

Un secondo bando verrà pubblicato intorno al 20 di febbraio, anche in inglese, con ulteriori dettagli e 15-20 nuovi immobili che si aggiungono ai precedenti per un totale di 30.

Nel frattempo, gli interessati sono invitati a recarsi direttamente a Sambuca, ogni martedì e venerdì alle 10 nella sede del Comune, in corso Umberto I, per essere accompagnati tra i vicoli del centro storico e sognare ad occhi aperti di vivere tra le vie di questo caratteristico borgo.

articoli recenti