OROSCOPO

HomeMagazineLifestyleOroscopo

L'oroscopo di dicembre, segno per segno: un "nuovo mondo" per Toro, Leone, Scorpione e Acquario

Saturno e Giove tornano a congiungersi nel segno dell’Acquario: il panorama si fa meno teso. Ma non c’è da rilassarsi troppo. Ecco le previsioni di dicembre di AstroNaufragi

Nina Ferruzza
Astrologa e danzatrice
  • 1 dicembre 2020

L’alba del nuovo mondo. A dicembre l'Acquario orchestra la sinfonia della trasformazione planetaria e terrestre. Saturno e Giove, dopo 20 anni, tornano a congiungersi, questa volta nel segno dell’Acquario: il panorama si fa meno teso. Non c’è da rilassarsi troppo però, gli impulsi elettrici corrono veloci: urge rinnovare, sperimentare, adattarsi in modo creativo alla nuova dimensione di realtà.

Siamo tutti chiamati a fare un upgrade – un aggiornamento – di coscienza, all’insegna della comunicazione e collaborazione, rigorosamente ecosostenibile. Urano in Toro infatti ci rammenta che, seppur animali tecnologici, siamo comunque figli di madre natura. I segni fissi - Toro, Leone, Scorpione, Acquario - sono quelli più sensibili ai transiti.

Ecco le previsioni di AstroNaufragi per il mese di dicembre.

Ariete: guerriero per la pace. Caro condottiero, il nuovo anno si avvicina e la tua barca veleggia sicura, guidata dalle correnti propizie. A indicarti la rotta è ancora Marte nel tuo segno che ti rende dinamico e determinato a conseguire i tuoi obiettivi, fino ai primi di gennaio. L’evento cardine del mese è in realtà la congiunzione di Giove e Saturno – verificantesi ogni 20 anni – in Acquario, i cui effetti saranno particolarmente benefici per te nei prossimi anni. Cavalchi con destrezza l’energia del cambiamento epocale: la progressiva digitalizzazione della realtà ti invoglia ad intrecciare nuove conoscenze e a farti da promotore dei principi di uguaglianza e solidarietà universale. Germinano nel tuo intimo idee e progetti inediti e anticonvenzionali che potrai sviluppare nel tempo. Mentre ti arrovelli a partorire la scoperta definitiva della nuova era, i pianeti in Sagittario ti baciano trasmettendoti una dose extra di ottimismo.



Toro: buttati che è morbido! Caro Toro: lo senti il fruscio sulla pelle? Quella sensazione che suggerisce la paura più nera ma anche la liberazione più intensa? Questo mese un ammasso di pianeti occuperà la tua VIII casa, spingendoti ad affrontare il timore dello sradicamento. Un’occasione unica per metterti alla prova e cambiare assetto mentale nei confronti della vita,
persino per un conservatore come te. Il mondo corre a velocità quantistiche: non puoi più affidarti alla logica tradizionale, sei costretto a fare l’aggiornamento del software. A partire dal 21 dicembre l’aria del cambiamento, sospinta da Giove e Saturno in Acquario, ti guida in diversi atti di liberazione: in particolare a livello lavorativo, vista l’incertezza generale, puoi scegliere ciò che realmente ti aggrada. In quest’ottica il denaro ti sembrerà, non più tanto l’obiettivo ultimo del lavoro, quanto la naturale manifestazione della tua passione. Buttati Toro, osa!

Gemelli: più leggiadro delle farfalle. Capriole di gioia garantite con il transito di Giove e Saturno in Acquario: il passaggio - dopo ben 200 anni - di questa congiunzione dai segni di terra ai segni d’aria non può di certo lasciarti indifferente. Ora puoi dare libero sfogo al planning di nuovi viaggi, nuove avventure o studi. Ma come dicevano i latini “festina lente”: affrettati con lentezza, predisponi il terreno con la fantasia, il tempo per concretizzare abbonderà. Nel mentre inizia a riscaldare i motori condividendo con il mondo circostante le tue vivaci elucubrazioni e la tua filosofia di vita cangiante: non potrai più essere tacciato di frivolezza adesso che la tua forma mentis combacia con quella del nuovo mondo. Per questo mese, in particolare, potrai vivere un processo di rigenerazione emotiva: molti gli interrogativi in amore, ma poche le risposte. La terapia è proprio questa: vivere nella lucidità dell’incertezza.

Cancro: sospiro di sollievo. Caro amante dei ricordi, questo nuovo mese prevedo che il cestino si riempirà di più cartacce del solito, spinto come sarai dal tentativo di stracciare i ricordi di quest’anno. Sei stato uno dei segni nel centro del mirino, per via dei pianeti lenti che ti minacciavano dall’opposto Capricorno. È acqua passata ormai, anzi sarebbe meglio dire aria.
Infatti questi pianeti il 21 si spostano nell’Acquario, segno del respiro mentale e della trasformazione solidale dell’umanità: si apre per te la possibilità di lavorare sulla tua interiorità in modo serio e profondo ma anche fiducioso. In tutte le attività che fanno parte della tua routine - specialmente a casa e a lavoro - vai liscio come l’olio, assicurando conforto e rassicurazione al tuo cuore bisognoso di certezze.

Leone: a cuore scoperto. Pronti, partenza, via. Caro leoncino, inizia un periodo veramente denso per te, con Giove e Saturno in Acquario, opposti al tuo segno. Questo transito epocale ti influenza profondamente in ambito affettivo, toccando la tua VII casa: sei sempre stato uno dal temperamento sanguigno, propenso all’intrecciare nuovi rapporti ma meno ferrato nel saperli mantenere nel tempo. Non preoccuparti: questo è il momento giusto per lavorare sulle derive intransigenti e totalitarie del tuo carattere che talvolta mandano alla malora le tue relazioni con l’altro. Quale occasione migliore della quarantena per riflettere meglio? Potresti sentirti improvvisamente decentrato: come se il focus non fosse più sulla tua autorealizzazione, ma sul modo in cui ti vedono gli altri. Ottima occasione per costruire un’immagine di te più realistica e
solida. Per fortuna l’eclissi solare e Venere, il 14 e 16, prospettano delle giornate all’insegna della gioia di essere al mondo.

Vergine: Vita da Yogi. Sei tra i segni che ha sofferto meno degli effetti pesanti di quest’anno, cara Vergine. Ma cosa ti aspetterà nel fatidico 2021? Ce lo preannuncia dicembre: i transiti di Giove e Saturno – in congiunzione il 21 – segnano l’alba di un nuovo mondo, nel quale gli uomini rinunciano al primato del capitalismo becero, scegliendo un approccio più originale e creativo alla vita. Probabilmente il denaro diminuirà, ma proprio a partire da questa mancanza si produrranno nuove strategie e idee sostenibili. La tua sacrosanta routine non si andrà a fare benedire, subirà solo delle forti trasformazioni: si consoliderà l’esigenza vivere entro ritmi più umani e nascerà il desiderio di trovare nuove occupazioni in linea con questa pacatezza esistenziale. Compra un tappetino per fare ginnastica: questo mese potrai esercitare la cura di te stessa con piacevoli attività, da condividere magari anche con tutta la famiglia, con la quale ti sentirai in perfetta armonia.

Bilancia: parola alla rinascita. Cara Bilancia, finalmente puoi salutare la tensione emotiva: marchio distintivo per te in questo complicato 2020. Il cielo ti manda energie di rinnovamento, irradiandole dalla III casa, che accoglie Mercurio, Venere e l’eclissi solare del 14: il bisogno di comunicazione è particolarmente sentito nella prima metà del mese, favorendo la ricerca di prossimità intellettuale, psicologica ed affettiva e con gli altri. Anche a livello creativo le energie si innalzano e questa volta
per un tempo più lungo: Giove e Saturno passano in Acquario dopo 20 anni di sosta in Capricorno, destando il desiderio di procreare ma anche di esprimere cura e amore per sé stessi. Senti di possedere bellezza e valore: per questo mese hai raggiunto l’eldorado.

Scorpione: il guerriero che rincasa. Caro Scorpione, fai parte anche tu di quei segni che si trovano nel gioco di fuoco del cambiamento. Per te - in modo diametralmente opposto al Toro - non si tratta di sperimentare l’ebbrezza del diverso, alla quale sei anzi molto incline, ma piuttosto di riscoprire la dolcezza del già noto. La tua rivoluzione sta nella scelta di restare: Giove e Saturno in IV ti portano a rivalutare casa e famiglia – la tribù di appartenenza – quali risorse per rafforzarti in quanto singolo individuo. Prima di scioglierti nelle emozioni, occorre però cauterizzare le ferite che ti hanno portato a fuggire in passato. Lascia che la rabbia e il risentimento si affievoliscano ed evaporino nella ventata di aria pulita dell’Acquario. Hai già combattuto abbastanza, lasciati coccolare dal cielo denso di emozioni: Venere in I casa continua a regalarti bonus di fascino e seduzione. Potrebbe essere un buon momento per iniziare una relazione.

Sagittario: party di compleanno nel cervello. Buon compleanno caro Centauro! Quest’anno, con tuo grande dispiacere, non potrai festeggiare disperso tra le discoteche di Ibiza ed i musei di Parigi. Dovrai accontentarti di ricostruire i tuoi itinerari e svaghi prediletti nella mente. Non disperare. Una volta adattato agli spazi ristretti, fiotti di creatività e introspezione accorreranno in tuo soccorso: l’eclissi solare del 14 cade, insieme a Mercurio e Venere, nel tuo segno spingendoti a risolvere intuitivamente alcuni rebus emotivi. Per l’umanità è arrivato il momento di modificare l'approccio alla realtà: non occorre più il ricorso all’analisi minuziosa e cavillosa, piuttosto una pancia e un cuore disposti ad abbracciare la vita. Tu sei maestro in questo slancio, mio caro Sagittario. Sei sull’onda: attenzione che non diventi un fiume di alcool per il tuo party in semilockdown.

Capricorno: uno stacanovista redento. Caro Capricorno, inutile prendersi in giro: quest’anno è stato veramente faticoso, nonostante i pianeti fossero tutti dalla tua parte. Questo perché gli aspetti dissonanti del tuo segno, connessi all’iper-produttività, hanno preso il sopravvento su quelli propositivi di costruzione e rinnovamento. Ma adesso che Giove e Saturno si muovono nel segno contiguo al tuo, l’Acquario, potrai tornare a vivere il tuo amato senso pragmatico, ma con un pizzico di leggerezza in più, senza trasformarti nella signorina Rottenmeier. Per i prossimi anni ti aspettano periodi più quieti all’insegna del consolidamento di ciò che già hai acquisito e del godimento dei ritmi rallentati. Nel corso di dicembre ben quattro pianeti in Sagittario, posizionati nella tua XII casa, inizieranno ad introdurti al training della meditazione e del rilassamento. Respira, lascia andare.

Acquario: un profeta con l’IPhone. Caro Acquario questo mese le luci del cielo puntano tutte i riflettori su di te. Le notti velate dal sussurro di cattivi pensieri e il ristagno energetico che ti intorpidiva il corpo - fedeli compagni dei mesi precedenti - si congedano per lasciare spazio ai tuoi desideri più profondi. La radicale trasformazione del mondo è guidata dalle tue invisibili e potentissime reti Wifi-mentali. La congiunzione di Saturno e Giove nel tuo segno, in procinto del solstizio d’inverno, portano un surplus di creatività e voglia di espandersi in nuovi progetti, pur con un certo rigore. La questione verte in termini tutt’altro che scanzonati: occorre stabilire le premesse per un futuro nuovo, sia per te che per l’universo. Via alla sperimentazione, ma bando agli eccessi. Hai sempre una certa responsabilità. E’ ora di fare il punto come sai fare tu: scegliere la (tua) verità con lucida follia.

Pesci: la materializzazione dei sogni. Caro il mio poeta maledetto, il sottile strato di nebbia che a tratti ti ottundeva le meningi, si dissipa dall’inizio del mese, con il ritorno di Nettuno, tuo signore, in moto diretto. La presenza di questo pianeta, dal 2012, vi rende particolarmente sensibili, creativi ma anche molto esposti ai mutamenti esterni. Questo mese siete inoltre stimolati dalle energie mutevoli dei pianeti in Sagittario che dalla X casa spingono a riassetti in ambito lavorativo. Quale migliore momento di adesso per mettere in pratica i sogni che vi animano? Siete assisti in questo processo inoltre, a partire dal 21 dicembre, dalla congiunzione epocale di Giove e Saturno nella vostra XII casa: questo è un transito molto potente che vi accompagna nella crescita sociale e professionale, ma anche nell’affrontare paure e tematiche irrisolte che vi tediano in modo velato. Parola chiave: il momento è ora.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI