TEATRO

HomeMagazineCulturaTeatro

Quarta parete: due spettacoli teatrali

Balarm
La redazione
  • 21 giugno 2005

É bello vedere che in città i fermenti creativi ci sono, si moltiplicano e non aspettano gli aiuti delle istituzioni per esprimersi. Infatti accanto al Csa Ex Karcere di Palermo, ideatore della rassegna di teatro indipendente giunta alla terza edizione, ecco un altro operatore culturale cittadino abbastanza attivo, l’associazione culturale “Quarta parete”. Sono tante le attività promosse da questa realtà cittadina (corsi, mostre e concerti si sono susseguiti durante tutti i mesi invernali presso la sede dell’associazione in via Isidoro La Lumia 98) e, nonostante l’approssimarsi della calda stagione, continuano a fioccare le proposte. Adesso si tratta infatti di due brevi spettacoli teatrali, peraltro già inseriti nel programma della su citata rassegna all’Ex-Karcere, “Più o meno piume” di Claudia Puglisi e “Vecchi amici” di Arabella Corti.

I lavori, entrambi diretti da Caludia Puglisi, andranno in scena nella sede di “Quarta parete” il 28 e 29 giugno alle 21,30. “Più o meno piume”, il primo degli spettacoli proposti, racconta di un’attesa, si continua ad aspettare qualcosa, qualcuno, non sappiamo cosa si voglia da loro, tutto è sospeso, il mondo è lontano e in un’atmosfera del tutto surreale l’unica cosa concreta sembrano essere ... dei gatti. Gli interpreti sono Diana D’Angelo, Ivana Abbaleo, Dario Frasca e Alessandro Claudio Costagliola. Il secondo breve spettacolo, “Vecchi amici”, vede una donna parlare con un vecchio amico, con l’altra se stessa, con un Dio stanco degli uomini. E in un mondo dove tutto ci sfugge l’unica cosa a cui attaccarsi resta la materia e la follia. Gli interpreti qui sono Dario Frasca, Alessandro Claudio Costagliola (entrambi presenti anche nel primo lavoro) e la stessa autrice Arabella Corti.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI