LA PETIZIONE

HomeMagazineTerritorio

Un appello ai palermitani: la petizione per Villa Turrisi

L'associazione che da anni lavora per la realizzazione del Parco Villa Turrisi di Palermo, lancia una nuova petizione su change.org per far sì che venga concretizzato il progetto

  • 21 dicembre 2016

Non è bastato l’impegno, il tempo, le richieste ufficiose e ufficiali, il Parco Villa Turrisi di Palermo è ancora in un triste stato di abbandono. I volontari, nonostante i dieci anni di delusione e nessun atto concreto, continuano a supportare il progetto lanciando una nuova petizione per la realizzazione di un parco pubblico e per restituire ai cittadini il verde di Villa Turrisi.

Una nuova richiesta d’attenzione destinata al sindaco Leoluca Orlando e al Consiglio comunale da parte dell’associazione insieme ai comitati e associazioni ambientaliste operanti nel territorio.

Qual è l'obiettivo della petizione? Salvaguardare e valorizzare uno degli ultimi lembi della ormai saccheggiata Conca d'Oro. Sembrava essersi acceso un barlume di speranza dopo la notizia dell’approvazione dell’iter amministrativo per dare vita al nuovo parco, ma da allora nulla è cambiato.

Eppure sono tanti i vantaggi che porterebbe il progetto alla città di Palermo e ai cittadini a partire dai benefici climatici e idrogeologici, consentendo all’acqua di penetrare nel sottosuolo, vantaggi in merito alla qualità dell’aria e alla biodiversità.

La nascita di un nuovo spazio verde significherebbe anche dare vita ad un luogo di ritrovo cittadino: i parchi urbani, infatti, sono da sempre sono luoghi vitali per le attività ricreative e sportive, favorendo l'aggregazione e l'integrazione sociale.

articoli recenti