Bambini e ragazzi

HomeFormazioneBambini e ragazzi

Orto botanico, Salinas e Castello della Zisa: a Palermo i Summer Camp tra natura e cultura

Sono tre i luoghi protagonisti del nuovo calendario di esperienze, giochi e laboratori organizzati da Coop Culture per i bambini dai 6 agli 11 anni. Ecco come partecipare

Balarm
La redazione
  • 6 luglio 2020

I Summer Camp di CoopCulture (foto di Eliana Lombardo)

Dopo il successo del campus dei piccoli all'Orto Botanico di Palermo, CoopCulture presenta un nuovo programma di esperienze dedicate ai bambini dai 6 agli 11 anni, tutte all'insegna della scoperta, dell'apprendimento e del gioco.

Per tutto il mese di luglio (dall'8 al 31 luglio) i ragazzi della cooperativa del settore dei beni e delle attività culturali, hanno organizzato un nuovo calendario di appuntamenti che questa volta si fanno in tre.

Tre sono infatti le location scelte per i laboratori e le attività del nuovo Summer Camp. Un percorso fuori dall'ordinario, fatto di giochi, esplorazioni e scoperte, per conoscere alcuni dei più affascinanti luoghi della cultura in città: parliamo del Castello della Zisa, del Museo Archeologico Regionale "Antonino Salinas" e dell'Orto Botanico di Palermo.

Ecco, nel dettaglio, il calendario delle attività in programma nei tre siti culturali

"Oh, che bel Castello!" è il campo estivo organizzato al Castello della Zisa nelle giornate dell'8, 22 e 29 luglio, tutte dalle 9.00 alle 13.00.



Una vera e propria di caccia al tesoro alla ricerca delle monete d’oro nascoste all'interno del castello, che nessuno è riuscito fino a oggi a trovare. Insieme ai ragazzi di CoopCulture, i bambini dovranno risolvere degli enigmi e superare degli ostacoli per provare a raggiungere il tesoro nascosto.

Il 10, 17, 24 e 31 luglio, sempre dalle 9.00 alle 13.00, sono invece le quattro giornate dedicate ai "Piccoli archeologi crescono", durante le quali i bambini andranno alla scoperta del Museo Salinas di Palermo.

Qui, i bambini si cimenteranno con uno scavo archeologico. Utilizzando gli strumenti tipici del mestiere, dovranno riuscire a riportare alla luce reperti archeologici di straordinaria bellezza da classificare, catalogare e disegnare.

Infine, l'11, il 13, il 20 e il 27 luglio, dalle 9.00 alle 13.00, tutti all'Orto Botanico di Palermo con i laboratori dal titolo "Donato il contadino smemorato!". I bambini saranno chiamati ad aiutare "il contadino Donato" a mettere ordine nel giardino e a ritrovare l’ordine dei semini piantati sul terreno e di cui non ricorda la posizione.

Si può partecipare alla singola aggiornata in uno dei siti messi a disposizione oppure acquistare tre giorni di laboratori da trascorrere nei tre diversi siti, sempre previa prenotazione. È attiva inoltre la "promo fratelli", valida per due bimbi.

Per maggiori informazioni e per le prenotazioni è possibile consultare la pagina Facebook dedicata all'evento, chiamare lo 091 7489995 oppure scrivere una mail all'indirizzo palermo@coopculture.it

Per questioni di sicurezza legate alle misure anti-Covid il numero di partecipanti sarà limitato.