TRADIZIONI

HomeMagazineFoodTradizioni

Quando si dice "foodporn": l'arancinu di pasta di Caltanissetta (e dove mangiarlo)

Mentre l'universo si interroga sul genere maschile o femminile della declinazione più tradizionale di questa pietanza fatta con il riso, a Caltanissetta c'è la "variante" con la pasta: l'arancinU

Anna Rita Donisi
Appassionata di cultura e comunicazione
  • 18 settembre 2021

L'arancinU di pasta

Do il primo morso. Panatura croccante e poi i denti affondano nella pasta e il gusto esplode facendo esultare il palato. Penso: goduria! Quando si dice #foodporn, è questo che si prova. Di cosa parliamo? Dell'arancino di pasta, made in Caltanissetta.

Se dovessi scegliere una citazione letteraria da associare penso ad Afrodita della Allende: "Mi pento delle diete, dei piatti prelibati rifiutati per vanità, come mi rammarico di tutte le occasioni di fare l’amore che ho lasciato correre per occuparmi di lavoro in sospeso o per virtù puritana.”

Quel libro che amo perché intriga il lettore tra racconti, ricette e altri afrodisiaci, mi riporta alla cucina siciliana: bella, luculliana, sugosa e sì anche unta. Che se dobbiamo fare un peccato di gola la frittura deve esserci. Quando la panatura regna ed è perversamente godereccia e quando la croccantezza del'esterno fa l'amore con il ripieno è pura lussuria del palato.



Così mentre l'universo si interroga sul genere maschile o femminile della declinazione più tradizionale di questa pietanza fatta con il riso, fino a scomodare l'Accademia della Crusca e l'Oxford English Dictionary che danno ragione ai catanesi, facendo regnare l'arancinO sull'arancinA, nella più missionaria delle sentenze, a Caltanissetta, centro incontrastato della trinacria, c'è la "variante" con la pasta: l'arancinU.

Lo so siete sconvolti, basiti e parecchio curiosi.

Perversione gastronomica o sacrilegio per i puristi, l'arancino di pasta è una bomba. Cugino della frittatina di pasta tipicamente campana, è tondo come quello al riso, si prepara o con gli spaghetti o con i bucatini e il ripieno va dal tradizionale ragù con piselli, al sugo con le melanzane che richiama la pasta alla norma, alla versione carbonara o cacio e pepe per chi vuole osare.

E quando un piatto è delizioso la vocale finale importa poco, perché le papille gustative si stanno divertendo moltissimo. Parliamo di una sfera da 180 gr di pasta cotta al punto giusto, con la panatura croccante, un cuore di ragù divino e resistere diventa impossibile, si può solo cedere alla tentazione.

L' arancino di pasta è per veri intenditori che non si lasciano intimorire dalle calorie. I 4 posti dove vi consiglio di provarlo passando da Caltanissetta sono: Savoia Antica Gastronomia, in viale della Regione, 8; il Panificio Amico - Pane D'Autore in via Redentore 3; Moulin Rouge Lounge Bar in via Leone XIII, 30 e il panificio Il forno dell'angolo in viale Trieste 255.

Ma ne troverete di deliziosi in tutte le rosticcerie e in molti panifici della città.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI