ARTE E CULTURA

HomeBandi e lavoroArte e cultura

Si cercano giovani (senza esperienza) per due spettacoli a Palermo: come partecipare

L’associazione Rock10elode promuove due progetti che prevedono la realizzazione di spettacoli scritti dagli studenti del liceo "Basile" di Palermo

Balarm
La redazione
  • 28 marzo 2024

L’associazione Rock10elode promuove due progetti che prevedono la realizzazione di spettacoli scritti e interpretati da giovani tra i 16 e i 25 anni presso il Teatro Jolly di Palermo.

"La Musica che Unisce" ed "EduShow" sono due iniziative che intendono favorire la partecipazione giovanile, lo sviluppo della creatività tra le nuove generazioni e la valorizzazione dei giovani talenti. Gli spettacoli sono stati scritti dagli studenti del Liceo "Ernesto Basile" di Palermo.

Per queste ragioni, le attività sono aperte a tutti i ragazzi (attori e cantanti) che nutrono interesse per il mondo della musica e dello spettacolo.

Il progetto "La Musica che Unisce", promosso dall’associazione Rock10eLode in partenariato con il Liceo Scientifico Statale "Ernesto Basile" e con il Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Palermo (Corso di Studi in Ingegneria edile - Architettura), prevede la realizzazione di uno spettacolo musicale, scritto e interpretato dagli studenti del Liceo "E. Basile" che ha come protagonista il Castello di Maredolce, situato nel quartiere di Brancaccio a Palermo.
Adv
In particolare, l’iniziativa intende mettere in risalto la Bellezza dei tesori arabo-normanni siciliani e favorire la consapevolezza dei giovani riguardo alle numerose ricchezze custodite nel territorio in cui vivono.

"EduShow", invece, è promosso dall'Associazione per la Mobilitazione Sociale in collaborazione con Rock10elode, nell'ambito del programma Erasmus+.

L’obiettivo del progetto è la promozione, sotto forma di uno spettacolo/show musicale scritto e realizzato dai giovani partecipanti, di una campagna di sensibilizzazione e informazione sull’importanza dell’impegno civico e sociale e sui temi della sostenibilità e della partecipazione alla vita democratica locale ed europea.

Entrambi i progetti fanno parte delle numerose iniziative portate avanti dall’associazione Rock10elode, ente accreditato MIUR che opera per promuovere e valorizzare i giovani talenti, anche attraverso scambi internazionali.

La mission dell’ente mette al centro la passione per la musica, intesa come strumento di condivisione e di libera creatività. Le attività sono gratuite e aperte a tutti i giovani attori e cantanti di età compresa tra i 16 e i 25 anni.

Non è necessario un background da professionisti, ma è fondamentale l’interesse per l’ambito della musica e dello spettacolo, oltre a una partecipazione costante alle prove che si svolgeranno nel mese di aprile in orario pomeridiano.

Gli spettacoli sono previsti per il 30 aprile 2024 ("EduShow") e per l'8 maggio 2024 ("La Musica che Unisce") alle 10.30, nel Teatro Jolly di Palermo.

Chiunque, tra i 16 e i 25 anni, volesse prendere parte allo spettacolo in qualità di attore o cantante, può contattare l’associazione all’indirizzo e-mail rock10elode@gmail.com e o in direct sul profilo Instagram e ricevere informazioni sulle modalità di partecipazione.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI