CURIOSITÀ

HomeMagazineTurismoCuriosità

Sospesi tra gli alberi o in "tende di lusso": la vacanza green (e glamour) sulle Madonie

"Tree camping" è la nuova rivoluzione in fatto di vacanze green anche in Sicilia. Ecco dove puoi fare il campeggio sospeso tra gli alberi, in tenda glamping o a terra

Anna Sampino
Giornalista
  • 18 agosto 2022

Le tende sospese del Parco Avventura Madonie

Dormire circondati dalla natura, cullati (letteralmente) tra i rami di maestosi alberi, sotto un "tetto" di stelle e nella magia del bosco di notte.

Chi da piccolo non ricorda il mito americano della casa sull'albero? Bene, immaginate un soggiorno altrettanto "green", ma in tenda e con un pizzico di spirito di avventura in più.

Trascorrere una o più notti in una tenda sospesa (in totale sicurezza), tra gli arbusti di montagna, respirando l'aria pulita e godendo della frescura regalata dalle grandi fronde. Si chiama "Tree camping" la nuova rivoluzione in fatto di vacanze "green": è il campeggio sospeso tra gli alberi che dà la possibilità di dormire all'aperto galleggiando in aria.

Un'esperienza che è arrivata anche in Sicilia e che è possibile vivere a pochi passi da Palermo, nella splendida cornice del Parco delle Madonie.

La tenda sospesa (ma c'è anche quella a terra) è uno degli originali soggiorni avventura offerti dal Parco Avventura Madonie. Un'esperienza, di due o tre giorni, unica nel suo genere. Un concentrato di emozioni che non ha eguali e che, siamo sicuri, rimarrà impresso nella memoria di coloro i quali decideranno di provarlo.
Adv
C'è la possibilità di scegliere fra diverse tipologie di soggiorni, in base alla tenda scelta. Da quella sospesa a un'altezza di 6 metri per i più temerari a quella sospesa a 1,5 metri d'altezza. Ma per chi vuole restare con i piedi per terra ci sono anche le tradizionali strutture tensili e persino quelle "Glamping" per chi non vuole affatto rinunciare alle comodità. Vediamoli nel dettaglio.

Tende sospese
Due le opzioni - come vi accennavamo sopra - per chi vuole sperimentare l'esperienza di dormire sospeso tra gli alberi del Parco Avventura Madonie. I soggiorni nelle tende sospese a 6 metri da terra. È come un b&b alternativo, un hotel naturale ed ecologico dove trascorrere una o due notti insieme ai nostri compagni di viaggio.

Per chi vuole provare il brivido dell'altezza ma non troppo, c'è la possibilità di prenotare un soggiorno nel villaggio delle tende sospese a 1,5 metri da terra.

Il soggiorno in tenda sospesa è qualcosa di unico e magico. Scoperchiando la tenda, togliendo una calottina esterna, si resta protetti da una tela trasparente che consente di guardare il cielo per addormentarsi coperti soltanto da un manto di stelle.

Mistico ma anche pratico: è infatti ideale per chi vuole dormire immerso nella natura ma senza quei piccoli inconvenienti tipici del campeggio, tipo terreno e pietre sotto la schiena o insetti e animali vari che disturbano il sonno.

Tra le due tipologie di tenda a cambiare sono i metri che ci separano dal suolo (tranquilli, in quella a 6 metri si dorme imbracati), ma servizi e regole sono comunque gli stessi.

Per entrambe, il servizio prevede un soggiorno di due giorni e una notte o di tre giorni e due notti, prenotabile fino a ottobre, per un minimo di due persone e un massimo di tre persone per tenda.

Oltre al biglietto di ingresso all'area e alla colazione, il soggiorno include l'accesso ai percorsi acrobatici, il tiro con l'arco, l'orienteering e l'arrampicata sull'albero.

Tende a terra
Per gli amanti del tradizionale camping, ci sono i soggiorni nelle tende a terra, che hanno però il vantaggio di essere adagiate su una piattaforma di legno, dunque garantendo una maggiore comodità.

In questo caso, il soggiorno ha una durata di due giorni ed una notte. All'interno possono dormire minimo due persone e massimo tre. Le tende sono dotate solo di stuoie ed è necessario quindi portare un sacco a pelo personale.

Tende-casa
Se siete in gruppo, magari una comitiva di amici o una bella famiglia numerosa, c'è la possibilità di prenotare nel villaggio delle tende-casa, ampie e comode. Possono ospitare da un minimo di due a un massimo di otto persone.

Le tende sono tutte dotate di letti con materasso e guanciale. Non è però inclusa la biancheria da letto (lenzuola, federe e coperte) e da bagno (teli da bagno). Per la notte è quindi necessario portare un sacco a pelo personale o lenzuola-coperte. In alternativa, c'è la possibilità di noleggiare la biancheria.

Tende Glamping
Chi lo dice che campeggiare significa rinunciare a tutte le comodità? Dall'unione dei termini "Glamour" e "Camping", arriva il "Glamping", per intendere una tipologia di camping con tutte quelle comodità che non si possono trovare nel campeggio tradizionale.

Al Parco Avventura Madonie c'è la possibilità di prenotare un soggiorno nella comoda "Tenda Glamping", una sorta di campeggio in prima classe o a cinque stelle.

All'interno ci sono un letto matrimoniale e tre letti singoli, allestiti con biancheria pulita. Quest'esperienza è l'occasione ideale per condividere con la propria famiglia un momento di relax e divertimento.

La tenda si può prenotare per un massimo di tre pernottamenti consecutivi. In fase di prenotazione possono essere acquistati i percorsi acrobatici in notturna o la caccia al tesoro in notturna (minimo due partecipanti).

Tutti i soggiorni avventura includono la possibilità di usufruire di un servizio aggiuntivo che prevede il noleggio della Grill Room (per un minimo di 2 persone).

In alternativa, è possibile consumare pranzo e cena, usufruendo del servizio al punto ristoro oppure organizzarsiin autonomia approfittando della presenza dell'ampia area attrezzata e dei barbecue.

Per maggiori informazioni e richiedere un preventivo per i soggiorni avventura in tenda è possibile contattare il Parco Avventura Madonie ai numeri 331 7075029 o al 338 1006438 o inviare una mail all'indirizzo info@parcoavventuramadonie.it.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI