BANDI

HomeInformagiovaniArte e letteratura

Una bandiera per il Mediterraneo: un bando per dare un'identità creativa al nostro mare

Gli autori della bandiera più votata saranno invitata a bordo dell’imbarcazione "Mediterranea" per presenziare alla cerimonia simbolica di issata della bandiera

  • 28 maggio 2020

La Scala dei Turchi

Dare un’identità al Mediterraneo che, oggi più che mai, è una risorsa, una speranza e una prospettiva per il futuro per tutti i popoli che si affacciano sul suo mare: è questo lo scopo del progetto “Una bandiera per il Mediterraneo” ideato e promosso dall’associazione Progetto Mediterranea.

Si tratta di una iniziativa pubblica finalizzata a raccogliere idee creative e disegni per la realizzazione della bandiera del subcontinente mediterraneo, un bando al quale possono partecipare, senza limiti d’età, tutti i cittadini del Mediterraneo. Basta disegnare una bandiera a colori e corredarla di un breve testo illustrativo di massimo 10 righe che spieghi sinteticamente le scelte cromatiche e di design collegate ai valori e al senso che esprimono nell’immagine finale.

Al bozzetto finale della bandiera è quindi riservato l’arduo compito di esprimere, in un’unica immagine, un simbolo di appartenenza e di aggregazione che verrà così issata a sventolare l’identità del Mediterraneo. Sul sito dell'associazione si legge: «Il Mediterraneo è una risorsa, una speranza e una prospettiva. Perché se lo merita, e perché ne abbiamo bisogno. Perché contro ogni ostacolo, resiste. I suoi popoli resistono, le sue culture. E anzi, proprio mentre il mondo deriva inesorabilmente verso la barbarie e la follia, il decadimento dei valori e la devastazione ambientale, il Mediterraneo torna ad assumere quel ruolo di faro e di guida che ha avuto nell’antichità».



Una volta realizzato il disegno, va salvato in un file pdf e inviato all’indirizzo mail dedicato info@progettomediterranea.com, fino al termine di scadenza di presentazione delle candidature previsto il 15 giugno 2020. Tutte le candidature verranno analizzate da una commissione di cittadini del Mediterraneo che voterà le 4 proposte più convincenti le quali verranno messe online e soggette a una pubblica votazione su social network e sui media.

L’autrice o l’autore della bandiera più votata sarà invitata/o a bordo dell’imbarcazione "Mediterranea" per presenziare alla cerimonia di issata della bandiera.

Si legge ancora sul sito del progetto: «Occorre che il Mediterraneo issi e faccia garrire la prima bandiera in grado di rappresentare e di includere. Una bandiera per cui sia bello vivere, non morire. Una bandiera che non inciti al confine, alla secessione e alla guerra, ma all’accoglienza, all’integrazione, alla pace.

Sarà la bandiera dei futuri Stati Uniti del Mediterraneo”, che andranno dal Mar Nero all’Atlantico portoghese, dal Golfo di Aqaba al Mar Ligure, dal Mar di Marmara al Golfo della Sirte».
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI