MUSICA

HomeMagazineCultura

Pungente Picciotto con"Mi Siddia": tra satira e ilarità il nuovo video con Antonio Pandolfo

Divertente e ironicamente critico, "Mi siddia" è il nuovo singolo del rapper Picciotto che anticipa la pubblicazione dell'album intitolato semplicemente "Rap"

Martino Giordano
Collaboratore di Balarm
  • 4 gennaio 2018

Rap e comicità si incontrano nel nuovo video del rapper Picciotto dal titolo "Mi Siddia", che vede la partecipazione del comico siciliano Antonio Pandolfo.

Il brano, divertente e ironico ma anche critico e ricco di spunti di riflessione, è prodotto da Dj Jad (membro dello storico gruppo Articolo31), e registrato al Mcn Studio di Lello Analfino, leader dei Tinturia.

Ed è proprio a una delle grandi hit dei Tinturia che il rapper catenese vuole rendere omaggio traendo ispirazione e spunto dalla canzone che ha consacrato la band all'inizio della carriera "Jovanotto".

«L'idea del brano mi è venuta mentre guardavo uno spettacolo di Pandolfo in tv - spiega Picciotto - con lo stacchetto comico che recitava appunto "mi siddia". Avevo già in programma di omaggiare i Tinturia riprendendo il tema di "Jovanotto" e mi è sembrata un'occasione perfetta per unire tutti questi spunti» .

«La canzone è un po' atipica per me - continua - perchè la critica sociale è inizialmente nascosta dietro un velo di comicità. Ma ascoltando il testo e guardando il video si capisce che non è un "mi siddia" di lagnusia, ma che nasce con criterio, come risposta ai media e alla politica» .

Il video è diretto dagli stessi Picciotto e Antonio Pandolfo con la collaborazione del videomaker Fabio Di Dio Buono che ha realizzato le riprese e il montaggio e sottolinea la comicità del brano, proponendosi come vero e proprio biglietto da visita per quello che sarà il nuovo disco in studio dell'artista: “Rap”, in uscita nell'inverno 2018.

articoli recenti