MOSTRE D'ARTE

HomeEventiMostre D'arte

"Auberge de Revês": il mondo dei sogni in mostra alla Cappella dell’Incoronazione di Palermo

  • Cappella e Loggia dell'Incoronazione - Palermo
  • Dal 22 ottobre al 19 novembre 2021 (evento concluso)
  • Visitabile da martedì a venerdì, dalle ore 9.00 alle 16.00
  • Gratuito
  • Ingresso con Green Pass
Balarm
La redazione

Un'opera dell'artista Andrea Pinchi

lA cappella dell’Incoronazione di Palermo, che fa parte del polo museale regionale d'arte moderna e contemporanea Riso, ospita la mostra organizzata dall’associazione culturale Swag Cult degli artisti Andrea Pinchi e Simone Haug.

La mostra "Auberge de Revês", la locanda dei sogni a cura di Floriana, si può visitare fino al 19 novembre, dal martedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 16.00.

Il sogno infatti, è in grado di cambiare il nostro sguardo comune sulle cose mettendone in discussione i limiti del reale attraverso un approccio intuitivo che, mediato dalle nostre esperienze personali, scava all’interno dei nostri desideri più reconditi e delle nostre paure. 

Gli artisti Simone Haug ed Andrea Pinchi nel corso di un loro recente viaggio a Palermo hanno visitato la cappella dell’Incoronazione del Museo Riso ed hanno iniziato a ricollegare scambi di visioni sul tema dei sogni, nel desiderio di condividerli in una doppia personale con modi ed approcci inediti.

Si sono chiesti: "perché affrontare il tema del sogno così già tanto trattato?”. E la risposta è stata abbastanza semplice: "i sogni sono comuni a tutti, pur rimanendo inespressi e personali".

Da questa considerazione i due artisti hanno pensato di effettuare una sorta di indagine sociale utilizzando un campione di circa 20 sognatori con i quali si sono attivati degli scambi proficui in merito ai sogni e previsioni per il futuro. Ogni sogno raccontato è stato registrato attraverso un audio in forma anonima ed è possibile ascoltarlo nel corso della mostra.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE