APERITIVI, PRANZI E CENE

HomeEventiAperitivi, Pranzi E Cene

Cena con spettacolo a due passi dal mare: Silvia Mezzanotte e Carlo Marrale alla Tonnara Florio

  • Tonnara Florio - Palermo
  • 3 agosto 2021 (evento concluso)
  • 20.30
  • 70 euro a persona (cena con spettacolo)
  • Biglietti acquistabili online. Info ai numeri 091 7727931 e 342 1076311
Balarm
La redazione

Carlo Marrale e Silvia Mezzanotte

Silvia Mezzanotte, per molti anni front woman dei Matia Bazar, e Carlo Marrale, fondatore del gruppo e autore dei più grandi successi che hanno caratterizzato la storia della band, sono i protagonisti della cena-spettacolo in programma martedì 3 agosto alla Tonnara Florio di Palermo.

Il menù della serata prevede: un antipasto di ostrica al naturale con perlage di lime, gambero rosso in leggera marinatura agli agrumi, bouquet di crostacei e molluschi con olio aromatico al limone, a seguire busiata con salmone fresco, gamberi e mandorle tostate su spuma di melanzana alla menta e per secondo turbante di sarago su letto di avocado con gambero e involtino di cernia con contorno di macedonia di patate al rosmarino e panache di vegetali marinati, tutto accompagnato da pregiati vini siciliani, sotto l’egida di rinomati sommelier.

La cena, che si svolge in riva al mare, e si conclude con dessert e drink serviti nella cornice del long bar sovrastato dalla splendida architettura dei Quattro Pizzi, in cui si esibiranno in gli artisti.



Lo show è stato realizzato sulle voci di Silvia Mezzanotte e Carlo Marrale e le loro più belle canzoni: una carrellata di successi senza tempo che accompagna il pubblico sulle note di Vacanze romane, Stasera che sera, Per un'ora d'amore, Solo tu, Mister Mandarino, C’è tutto un mondo intorno, Piccoli giganti, Dedicato a te, senza dimenticare Cavallo bianco, Ti sento, Brivido caldo e Messaggio d’amore, brano con il quale la Mezzanotte ha portato, per la seconda volta, i Matia Bazar sul podio di Sanremo.

«Io e Carlo - racconta Silvia Mezzanotte - abbiamo vissuto il mondo Matia Bazar in modo parallelo, in tempi diversi. Ma quando abbiamo cominciato a cantare insieme ci siamo riconosciuti, come chi ha già fatto un pezzo di strada mano nella mano. D'altronde Carlo e Giancarlo Golzi furono i primi a venirmi ad ascoltare nel lontano 1999, e poco dopo mi fu proposto di diventare la voce del gruppo. Adesso è il momento giusto per raccontare la nostra storia, tra aneddoti e ricordi che svelano più di 40 anni della vita di una band che ha calcato i palcoscenici più celebri del mondo».

«Il destino, ha sempre in serbo delle sorprese - racconta Carlo Marrale -. Con Silvia ci siamo incontrati casualmente, entrambi al rientro dai rispettivi concerti, io ero con i miei musicisti nella hall di un hotel a Firenze quando è arrivata lei. I nostri sguardi si sono riconosciuti e, in mezzo alle chiacchiere e alle risate, abbiamo cominciato a canticchiare rendendoci immediatamente conto che le nostre voci, si fondevano perfettamente. Un’intesa musicale immediata, come se avessimo cantato assieme da sempre… una magia che ha innescato la voglia di raccontare la nostra storia e di tornare a viverla insieme al nostro pubblico».

I due artisti portano insieme sul palco l'esperienza di 11 festival di Sanremo, tra cui due vittorie, un terzo posto, due premi della critica, oltre a dischi d’oro e tournee’ internazionali.

Uno spettacolo travolgente - curato da Pippo Balistreri, direttore artistico del Gruppo Zharaziz - dove i brani più belli e conosciuti dei mondo Matia Bazar si vestono di leggerezza e incanto.

«Per motivi che nulla hanno a che fare con la retorica, non ho mai voluto lavorare prima d'ora a Palermo - dice - ma con questo gruppo mi sono trovato bene fin da subito e ho accettato di buon grado di organizzare questo evento alla Tonnara Florio. Abbiamo pensato a una situazione dedicata alle donne e per questo iniziamo con una grande artista come Silvia Mezzanotte. Poi sarà la volta di altre grandi cantanti che hanno accettato con entusiasmo di esibirsi a Palermo nelle splendidi cornici dei luoghi ed eventi organizzati dal gruppo Zharaziz, ma al momento non aggiungo altro, aspettiamo che sia tutto definito».

«La vision è quella di valorizzare al meglio i luoghi storici delle Tonnare palermitane (Florio, Dell’Orsa, Bordonaro), ma non solo - dice l'amministratore della Zaharaziz event srl Daniele Taormina. - Grazie alla promozione culturale evidente nel connubio tra eventi artistico-musicali e la promozione dei nostri tradizionali sapori, tutto ciò è cultura».
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE