FESTIVAL E RASSEGNE

HomeEventiFestival E Rassegne

Ci siamo, torna "La Domenica Favorita": giochi, sport e spettacoli nel polmone verde di Palermo

  • Parco della Favorita - Palermo
  • Dal 26 settembre al 7 novembre (solo la domenica)
  • Dalle 9.00 alle 14.00
  • Gratuito
Balarm
La redazione

Il Parco della Favorita a Palermo

Gioco, sport e cultura per bambini e famiglie nel parco urbano più grande d'Europa: dopo lo stop causato dalla pandemia, torna a Palermo "La Domenica Favorita" per 5 domeniche di relax, sport e divertimento. 

Dopo il successo del 2017, 2018 e 2019 con oltre 50.000 partecipanti ogni anno, si replica quest'anno - a partire dal 26 settembre per cinque domeniche e numerosi eventi extra.

Come per le edizioni precedenti, il Parco rimane chiuso alle auto, dalle 9.00 alle 14.00 nelle giornate in programma (3, 17, 24 ottobre e 7 novembre).

Solo domenica 26 settembre il Parco è aperto alle auto, in quanto le attività si svolgono su un’area limitata alla Villa Niscemi, alla Palazzina Cinese, al giardino Ignazio Florio Case Rocca e ai viali interni al Parco. 
 
Il programma completo delle attività è consultabile sul sito della manifestazione.

Il progetto, infatti, intende valorizzare 10 siti di interesse naturalistico, 17 siti di interesse archeologico, 37 edifici di supporto, una riserva di 1050 ettari, il più grande parco urbano d’Italia (400 ettari), l’unico al mondo in una riserva naturalistica.



Si parte dunque domenica 26 settembre con l’evento inaugurale che si apre con la Celebrazione Eucaristica prevista alle 10.00, all’interno della Cappella del Museo Pitrè. Alla funzione religiosa, oltre alle autorità cittadine, prendono parte i rappresentanti delle Istituzioni, dei partner culturali e del mondo dell’associazionismo cittadino.

Al termine della celebrazione si esibisce la Banda della Brigata Meccanizzata Aosta dell’Esercito Italiano.  

Tante le novità di questa edizione, che riprogramma le attività previste per il 2020 e non realizzate a causa dello stato emergenziale Covid-19.

I GIOCHI DELLA FAVORITA
Una sorta di mini olimpiade rivolta alle Scuole Secondarie di primo grado che avrà come base logistica il Parco della Favorita. Un concept nuovo che verrà sperimentato nel 2021 per avvicinare i più giovani e che potrà diventare un evento indipendente.

START UP FAVORITA
Per la prima volta il Parco diventa sede di un contest per selezionare una start up con un progetto innovativo. Innogea Srl, con il supporto del Consorzio Arca - Università degli Studi di Palermo, bandirà infatti un concorso destinato alle start up costituite o costituende finalizzato a selezionare un progetto imprenditoriale sul tema della salute/benessere e valorizzazione aree di pregio naturalistico-culturale da accompagnare fino all’avvio sul mercato.

L’accompagnamento prevede un’attività di mentoring per un periodo di tre mesi finalizzata a definire il modello di business ed il piano industriale, fundraising ed avvio del business. Il regolamento è scaricabile dal sito.

MERCOLEDI’ DIDATTICI
Quattro mercoledì del mese di novembre, dedicati agli studenti delle Scuole Secondarie di primo grado di Palermo, per trasferire una conoscenza più approfondita del Parco alle nuove generazioni. Lo scopo è trasmettere la conoscenza del territorio e la sua valorizzazione per favorire il rispetto dell’ambiente. 

AREA SALUTE
L’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo Asp 6 offrirà gratuitamente alcuni servizi, quali Vaccinazione anti Covid, sia la prima sia la seconda dose, senza prenotazione e con accesso diretto; Rilascio Green Pass; Screening mammografici 50/69 anni; Screening colon retto 50/69 anni distribuzione Sof Test; Screening tumore collo dell’utero 25/64 anni.  

AREA WELLNESS EXPERIENCE
"Muoviti con Body Studio" allestirà, presso il Campo Ostacoli Di Matteo, una palestra a cielo aperto dove sarà possibile cimentarsi in attività di fitness group, medical fitness e corsi di avviamento allo sport per bambini.

AREA SPETTACOLI: 
Nel campo Ostacoli Di Matteo si esibiranno gli artisti di Sicilia Cabaret. Si alterneranno Matranga e Minafò, andati in onda su Rai Due con Made in Sud, Antonio Pandolfo, I Respinti e I 4 Gusti. 

Per tutta la durata della manifestazione, l’organizzazione e la Protezione Civile si occuperanno del rispetto delle misure anti Covid.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE