FESTIVAL E RASSEGNE
HomeEventiFestival E Rassegne

Da un'idea degli studenti "FestArt": una quattro giorni di mostre, workshop e dj set

Balarm
La redazione

L'Accademia di Belle Arti di Palermo (sede Cantieri Culturali alla Zisa)

Una quattro giorni di mostre, workshop, concerti e dj set.

FestArt è il festival organizzato dagli studenti dell'Accademia di belle arti di Palermo che si terrà dal 3 al 6 ottobre ai cantieri culturali della Zisa.
«Con il FestArt dello scorso anno abbiamo gridato al mondo che ci siamo, ora è il momento di dire chi siamo». 

Il tema scelto per quest'anno è Radici. «Dopo l’amnesia  - spiegano i ragazzi - ci serviva un punto di partenza per tornare a raccontarci, a definirci vivi e abbiamo deciso di partire proprio dall’inizio. Il punto di partenza, l’origine di ognuno di noi, dei nostri percorsi artistici, della nostra identità». 



Programma completo

Martedì 3 ottobre, alle 16.00 inaugurazione della mostra "Radici" nello Spazio Ducrot dei Cantieri Culturali alla Zisa. Che rimarrà aperta ogni giorno fino alla fine del festival dalle 11.00 alle 22.
Adv
Tavola rotonda alle 18.00. L'incontro fotografa il contesto artistico palermitano contemporaneo e permettere a studenti e artisti di conoscere le opportunità che il contesto offre. Un incrocio tra modi e pratiche di concepire l’arte, alla ricerca del proprio linguaggio e del proprio essere. L’incontro si terrà presso lo Spazio Ducrot. 


Mercoledì 4 ottobre, dalle 11 alle 14, prima giornata di workshop con lo Studio Pica dal nome "Fanzine espressa"

Talk con Acta progettazione alle 17.00. Sviluppare le potenzialità del territorio e le energie che può esprimere attraverso l’arte stimolando un approccio imprenditoriale è possibile? L’incontro si terrà presso spazio Nuovo ai Cantieri Culturali alla Zisa. 


Giovedì 5 ottobre, dalle 11 alle 14, seconda giornata di workshop con lo Studio Pica dal nome "Fanzine espressa"

Venerdì 6 ottobre, dalle ore 11 alle 13 terza ed ultima giornata di workshop.

Concerto di chiusura alle 20.00 con Chiara Accardi, Bode e Giovanni Smith
A concludere dj set curato da Causingfest

 
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

COSA C'È DA FARE