MUSICA E DANZA

HomeEventiMusica E Danza

Giovanissimi e pluripremiati: Carmen Sottile e Federico La Rosa al Conservatorio di Palermo

Balarm
La redazione

Carmen Sottile e Federico La Rosa

Appuntamento da non perdere il prossimo 23 settembre alle ore 21.00 al Conservatorio “A. Scarlatti” di Palermo.

Protagonisti due giovanissimi e pluripremiatati musicisti, Carmen Sottile (pianoforte) e Federico La Rosa (flauto) che, in Sala Ferrara, eseguiranno la Sonata in si bemolle maggiore di Beethoven, Jeux, Sonatine per flauto e pianoforte di Ibert e la Sonata per flauto e pianoforte di Poulenc.

Entrambi interpreti di grande sensibilità, Federico (classe 2002) e Carmen (2003), attualmente frequentano, fra l’altro, la classe di Musica d’insieme del Maestro Alberto Giacchino presso il Conservatorio palermitano.

Carmen Sottile è iscritta al Triennio accademico di pianoforte, dove studia sotto la guida del padre, Maestro Antonio Sottile. La giovane pianista ha al suo attivo numerose esibizioni in important istituzioni italiane e internazionali. Ha vinto il primo premio in concorsi quali l’Anton Rubinstein Junior Competition di Düsseldorf, il Flame di Parigi, il Danubia Talent di Vác, Budapest, il Grand Prize Virtuoso, Elgar Room, Royal Albert Hall di Londra l’Eccellent Winner Weill Hall/Carnegie Hall di New York.



È stata, inoltre, premiata dal Presidente della Camera dei deputati insieme ai migliori allievi dei conservatori di musica italiani.

Federico La Rosa ha iniziato lo studio del flauto all’età di otto anni sotto la guida del Maestro Francesco Sclafani, nella cui classe frequenta attualmente il terzo anno del Triennio accademico.

Ha partecipato a concerti sia da solista, sia all’interno di svariati ensemble cameristici in tutta Italia, è risultato vincitore di numerosissimi concorsi nazionali ed internazionali, tra cui ricordiamo, nel 2019, la prestigiosa vittoria al Premio Claudio Abbado degli Amici del Teatro Massimo di Palermo.

Ha partecipato a masterclass con diversi grandi maestri, tra cui Vincent Lucas, primo flauto dell’Opéra di Parigi. Recentemente è stato ammesso ai Summer Courses dell’Accademia Chigiana di Siena nella classe di flauto di Patrick Gallois.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE