MUSICA & DANZA

HomeEventiMusica & Danza

Il trentennale della morte di Samuel Beckett: alla Fabbrica 102 una serata tra brani e spezzoni dei film

  • Fabbrica 102 - Palermo
  • 16 maggio 2019
  • 21.30
  • Ingresso gratuito
In occasione del trentesimo anniversario della morte di Samuel Beckett, il più geniale e influente dei drammaturghi del Novecento, Fabbrica 102 presenta giovedì 16 maggio a partire dalle 21.30 una serata di rari reperti visivi e sonori dedicati ad alcuni interpreti dei suoi testi.

Il programma prevede la proiezione di alcuni frammenti inediti realizzati sul set del celebre film che Beckett scrisse nel 1965 affidando la regia al sodale Alan Schneider e scegliendo come interprete il grande Buster Keaton. Durante la proiezione Umberto Cantone leggerà Io sono l'ultimo,uno scritto che il critico teatrale americano Mel Gussow ha dedicato agli ultimi giorni di vita dell’amico Beckett.

In programma alcuni reperti assai rari: la versione cinematografica di Catastrophe che nel 2001 il regista David Mamet ha tratto dall’omonima pièce beckettiana, interpretata da Harold wPinter e John Gielguld, e il documentario Max Wall On Beckett di Paul Foxall (1984). Nel corso della serata, tra gli interventi di Umberto Cantone e Roberto Giambrone che ripercorreranno le tappe fondamentali dell’esperienza beckettiana, verranno presentati spezzoni da alcuni film di Schneider e un frammento della registrazione originale della voce di Julian Beck, fondatore del rivoluzionario Living Theatre, che recita That time di Beckett.

Fabbrica 102

Via Monteleone 34 - 90133 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati