MUSICA & DANZA

HomeEventiMusica & Danza

PROMO BALARM SCONTO 50% - L'enfant prodige Alexander Malofeev suona Tchaikovsky per "Palermo Classica"

Il pianista Alexander Malofeev

Un ragazzo prodigio che a soli 16 anni vanta esperienze di livello internazionale: è l'appuntamento con Alexander Malofeev per venerdì 24 agosto alle ore 21. Il concerto, previsto al Chiostro della Galleria d'Arte Moderna si tiene invece alla Chiesa di Santa Caterina, in piazza Bellini 2.

PROMO BALARM. Il festival "Palermo Classica" in collaborazione esclusiva con Balarm offre ai lettori la possibilità di assistere al concerto con uno sconto del 50% sul costo intero del biglietto intero per la platea: 9,75 euro (invece che 19,50).

Per ottenere lo sconto sui 30 biglietti disponibili è necessario inviare un Sms o un messaggio WhatsApp al numero 366 4226337, entro le ore 18.00 di venerdì 24 agosto, specificando "PROMO ALEXANDER MALOFEEV". All'interno del messaggio devono essere riportati i nomi e cognomi (quindi anche più persone) di coloro che desiderano lo sconto. 

L'organizzazione provvederà immediatamente a inviare una conferma con tutte le indicazioni necessarie per acquistare i biglietti scontati al botteghino della Galleria d'Arte Moderna il giorno stesso dello spettacolo.

Definito il più recente fenomeno della scuola pianistica russa da Il Corriere della Sera, Alexander Malofeev annovera esibizioni in tutti i più grandi e prestigiosi teatri mondiali e ha suonato con quasi tutte le più grandi orchestre internazionali.

Per questo concerto il pianista propone un repertorio (leggi il programma) dedicato interamente al compositore russo Tchaikovsky, partendo dal Concerto per pianoforte n. 2 , che apre la scena musicale immersa tra virtuosismo esecutivo e temi popolari.

I tratti caratteristici del canto russo ritornano nella Sinfonia n. 4 in fa minore diretta dal maestro Arman Tigranyan. Profonda e riflessiva, la sinfonia è divisa in quattro movimenti ed esprime l’inesorabilità del Fato, del destino, la cui pace è ricercata nel sogno.

L’eco di una solitudine e della giovinezza passata si manifesta attraverso immagini ineffabili nel secondo e terzo movimento. E infine la necessità di ricercare la felicità al di fuori di sé, negli altri, in una festa di paese, lì dove le gioie sono semplici e autentiche.
 

Chiesa di Santa Caterina

Piazza Bellini 2 - 90133 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati