LE VIE DEI TESORI
HomeEventiLe Vie Dei Tesori

La Chiesa degli Aromatari apre alle visite: gli antichi farmacisti nel cuore della Vucciria

  • Chiesa di Sant'Andrea degli Aromatari - Palermo
  • Dal 30 settembre al 30 ottobre 2022 (venerdì, sabato e domenica)
  • Dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.30
  • 3 euro (visita singola), 10 euro (4 visite), 18 euro (10 visite)
  • Coupon acquistabile online sul sito de "Le Vie dei Tesori" o negli infopoint in città. Per maggiori informazioni chiamare il numero 091 8420004 (tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00). Luogo non accessibile ai disabili
Balarm
La redazione

Chiesa di Sant'Andrea degli Aromatari

Una chiesa con pianta a croce greca, di epoca normanna, porta già nel suo nome il legame di Palermo con Amalfi.

È la Chiesa di Sant’Andrea degli Aromatari che apre le porte ai visitatori nell'ambito de "Le Vie dei Tesori", l'edizione numero 16 del festival che apre i gioielli di Palermo dal 30 settembre al 30 ottobre 2022, per cinque weekend (ogni venerdì, sabato e domenica), torna l'esclusiva visita sotterranea nei qanat arabi

La chiesa, fondata dai mercanti amalfitani nel cuore della Vucciria, è dedicata all’apostolo Andrea, fratello di Simon Pietro e protettore proprio della città della costa campana.

La fonte più antica che documenta la chiesa risale al 1264. Nel 1346 viene fondata la confraternita di Sant’Andrea, alla quale si aggrega nel 1579 quella degli “aromatari”, gli speziali, gli antichi farmacisti.

L’edificio si trova in condizioni precarie, i confrati non sono in grado di affrontare le elevate spese di restauro e decidono di cederlo al Collegio degli aromatari, che lo trasformano come oggi noi lo vediamo, con il prospetto tardo-rinascimentale. Su una lastra di marmo a chiusura delle sepolture sotterranee, era un tempo un’epigrafe in latino: “La morte vince ogni cosa, i farmaci a nulla giovano”.
Adv
Dopo il 1950 la chiesa viene al culto e subisce un lungo processo di degrado, fino ai recenti restauri commissionati dalla Soprintendenza. Tra le numerose opere d’arte appartenute alla chiesa il “martirio di Sant’Andrea” dello Zoppo di Gangi, custodito dall’Ordine dei Farmacisti.

INFO COUPON
I coupon sono sempre validi per tutte le città della stessa provincia: quindi quelli di Palermo sono validi a Cefalù, Carini, e viceversa; e si possono utilizzare anche quelli già acquistati per Bagheria e Termini Imerese. 

Per partecipare a festival "Le Vie dei Tesori" basta acquisire il coupon per l’ingresso con visita guidata sul sito o negli infopoint in città. Un coupon da 18 euro è valido per 10 visite, da 10 euro per 4 visite e da 3 euro è valido per un singolo ingresso. Per le passeggiate, coupon da 6 euro. Per le esperienze, i coupon sono di valore variabile.

A chi prenota viene inviata per mail una pagina con un codice QR con giorno/orario di prenotazione da mostrare all’ingresso dei luoghi sul proprio smartphone o stampata. In alternativa, ci si può presentare direttamente all’ingresso dei luoghi mostrando la pagina con il codice QR ricevuta via mail al momento dell’acquisto, ma si entrerà soltanto se ci sono posti disponibili.

I coupon non sono personali e possono essere utilizzati da più visitatori, anche simultaneamente e in posti diversi, fino a esaurimento del loro valore. 

Inoltre, durante il festival, è possibile raggiungere alcune tra le città da Palermo tramite i bus navetta messi a disposizione da Autoservice. Per maggiori informazioni è possibile chiamare lo 091 8420004, tutti i giorni, dalle 10.00 alle 18.00.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

COSA C'È DA FARE