MANIFESTAZIONI

HomeEventiManifestazioni

La Sicilia scende in piazza per l'emergenza climatica: tutte le manifestazioni di venerdì 15 marzo

  • Vari luoghi della città - Palermo
  • 15 marzo 2019
  • Consultare il programma
  • Ingresso gratuito

L'attivista Greta Thunberg

Venerdì 15 marzo si scende in piazza per difendere il clima dalle mancate politiche per fermare la febbre del pianeta: in 108 città italiane i giovani, studenti e cittadini sfileranno insieme a volontari dell’associazione Legambiente per il "Global Strike For Future".

È una grande mobilitazione che fa seguito ai #fridaysforfuture (venerdì per il futuro) nati dalla protesta della sedicenne Greta Thunberg a Stoccolma in occasione della scorsa COP24, Conferenza delle Parti sul Clima, che ha avuto anche un'ampia adesione in Italia (guarda il video in italiano con le parole della 17enne candidata al Nobel).

A Palermo la manifestazione ha inizio alle 9 con concentramento in piazza Verdi (davanti il Teatro Massimo) per un flashmob e un corteo che attraversa il centro storico fino al palazzo dei Normanni, sede dell'Assemblea regionale siciliana.

Qui si tiene un sit-in per chiedere al Governo nazionale, tramite quello Regionale, di dare seguito all'Accordo di Parigi (che definisce un piano d’azione globale, inteso a rimettere il mondo sulla buona strada per evitare cambiamenti climatici pericolosi limitando il riscaldamento globale ben al di sotto dei 2 gradi).

Ad Alcamo la consulta Giovanile accoglie l'invito degli studenti del Liceo Scientifico e del Liceo Classico della città di partecipare all'iniziativa mondiale corganizzando un appuntamento speciale: alle 8.30 ad Alcamo Marina (zona Battigia) sono tutti invitati a partecipare a una raccolta dei rifiuti abbandonati lungo l'arenile.

A Caltanissetta il raduno è alle 17 in piazza Martiri d'Ungheria, per giungere poi con il corteo in corso Vittorio Emanuele fino al Palazzo del Carmine.

La giornata termina alla Strata Foglia con alcune attività: alle 18.45 un incontro/dibattito sul tema della "Città del Futuro", alle 20 un'estemporanea di pittura degli studenti e il Sober and "Plastica Free" Party con i gruppi musicali degli studenti e alle 23 inizia il dj set.

A Enna il raduno è alle 9 presso il Visitor Center del Lago di Pergusa dove, dalle 10 alle 13, si tiene il corteo ecologico per manifestare a salvaguardia del Pianeta e per raccogliere i rifiuti abbandonati attorno alla riserva naturale. 

A Scicli il corteo cittadino parte dalla sede dell’Istituto tecnico commerciale "Quintino Cataudella" alle 9.15fino all'arrivo alle 13 in piazza Municipio. Previsti interventi degli studenti e flash mob sul tema dei cambiamenti climatici.

A Catania si manifesta al grido di "Un venerdì per il futuro" a partire dalle 9 da via Etnea, all'altezza di Villa Bellini, mentre ad Agrigento su iniziativa dell'I.C. "Esseneto" sarà piantato un albero di melograno nel giardino della scuola.

A Siracusa a partire dalle 9 in largo XXV Luglio si tiene il raduno di tutti i cittadini che risponderanno all'appello di Greta Thunberg,  la giovane attivista che la lanciato la mobilitazione mondiale, mentre all'Urban Center si svolge un evento di supporto che vede protagoniste le scuole: gli alunni condivideranno azioni virtuose che, nell'ambito di progetti educativi, stanno mettendo a punto per contrastare il degrado ambientale del pianeta. Gli istituti impegnati sono: Karol Wojtyla, Santa Lucia e Giuseppe Lombardo Radice.

Per conoscere tutte le altre iniziative in Sicilia è possibile consultare il sito web di "Fridays for Future".

Palermo

Vari luoghi della città
Vedi mappa

eventi consigliati