MOSTRE D'ARTE

HomeEventiMostre D'arte

"Le Cento Sicilie": le opere di 12 artisti contemporanei in mostra a Modica

  • Ex Convento del Carmine - Modica (Rg)
  • Dal 22 aprile al 26 giugno 2022 (evento concluso)
  • Visitabile da giovedì a domenica, dalle ore 16.30 alle 20.30
  • 2,50 euro
  • Biglietti acquistabili al botteghino
Balarm
La redazione

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori

"Night on day" di Alessandro Bazan

Concepita come omaggio al pensiero dello scrittore comisano Gesualdo Bufalino, la mostra "Le Cento Sicilie. Il più ibrido dei continenti", prodotta dal Parco Archeologico Naxos Taormina e allestita l’estate scorsa a Palazzo Ciampoli, approda adesso in terra iblea, a Modica, (ex Convento del Carmine, dal 22 aprile al 26 giugno 2022, da giovedì a domenica, dalle ore 16.30 alle 20.30) grazie a un accordo fra la direttrice del Parco, l’archeologa Gabriella Tigano, e il sovrintendente della Fondazione Teatro Garibaldi, Tonino Cannata. 

L’inaugurazione è in programma per giovedì 21 aprile, alle ore 18.00, presso l’Auditorium Pietro Floridia con Cannata e Tigano e, inoltre, intervengono il sindaco di Modica, Ignazio Abbate, lo storico dell’arte Paolo Nifosì e Alberto Samonà, assessore regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

In mostra è una raccolta di opere di dodici artisti contemporanei, e fra loro quattro autori iblei, di diversa anagrafe, formazione e poetica per quello che è stato definito "uno sguardo plurale, trasversale e intergenerazionale su una porzione del panorama contemporaneo dell’arte in Sicilia". 



Gli artisti sono Alessandro Bazan, Giovanni Blanco, Barbara Cammarata, Giuseppe Colombo, Emanuele Giuffrida, Giovanni Iudice, Giovanni La Cognata, Filippo La Vaccara, Franco Polizzi, Ignazio Schifano, Samantha Torrisi e William Marc Zanghi.

Nata da un’idea di Giuseppe Vella e Diego Cavallaro, che ne firma il progetto espositivo e l’allestimento anche per la sede di Modica, la mostra "Le Cento Sicilie" propone ai visitatori un’esperienza innovativa di conoscenza e immersione nella dimensione dell’arte contemporanea in Sicilia con la guida degli stessi autori. 

Accanto infatti all’esposizione delle opere, "Le Cento Sicilie" affianca un video introduttivo e un’infografica con QR Code collegato a singole brevi interviste video realizzate dallo stesso Cavallaro, che ha raggiunto gli artisti in giro per la Sicilia nei loro studi, ascoltando il loro racconto e le emozioni legate alla fase creativa delle opere selezionate per la mostra.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

COSA C'È DA FARE