FESTIVAL E RASSEGNE

HomeEventiFestival E Rassegne

Musica e atmosfere dei mitici anni Cinquanta: il "Pin Up Circus" torna a Catania e incanta tutti

  • Piazza Manganelli - Catania - Vedi mappa
  • Dal 9 al 26 settembre 2021 (evento concluso)
  • Dalle 18.00 alle 24.00
  • Gratuito
Balarm
La redazione
Dopo i successi della prima edizione a Catania e della seconda nella splendida isola di Ortigia a Siracusa, le Pulci di Città, ovvero Brigida de Klerk e Olga Scaglione, scelgono di tornare nella città alle pendici dell'Etna per un doppio appuntamento in Piazza Manganelli, che per l’occasione sarà sgombrata dalle macchine creando uno spazio di condivisione. 

In programma dal 9 al 12 e dal 23 al 26 settembre spettacoli, musica, auto e moto d'epoca che richiamano gli anni spensierati del boom economico del dopoguerra, gli anni Cinquanta.

Il "Pin Up Circus" è una cittadella circense, con un tendone di luci e tanti momenti che si susseguiranno: Lady Roberta Kent, dopo la presentazione del suo libro "I Love Burlesque" coinvolgerà il pubblico in una lezione gratuita di Burlesque. A 
seguire continuerà ad incantare con il suo spettacolo in cui alternerà funi e fuoco. 

Non mancheranno i laboratori per bambini a cura di Valentina Carmen Chisari e di Usborne Book, sflilate con auto e moto d'epoca con Acaves Catania, sfilate di costumi originali degli anni Trenta e Cinquanta sapientemente scelti dal make up artist Maurizio Calcagno.

In serata suoneranno I Melotones di Carmelo Quartarone con la loro coinvolgente musica rockabilly anni Cinquanta. Inoltre, ad attendere i bambini ci saranno i giocolieri incantatori della Compagnia Joculares che con palle, trampoli e clave sapranno incantarli. In serata Danz Swing Officina con vestiti d'epoca coinvolgerà con balli Swing e Lindy Hop.

Il "Pin Up Circus" è organizzato secondo le linee guida antiCovid vigenti e rigorosamente senza la presenza di alcolici.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE