ITINERARI & VISITE

HomeEventiItinerari & Visite

"Palermo a luci rosse": eros, vizi, peccati e case chiuse con il walking tour di Tacus

  • Raduno dei partecipanti in piazza San Domenico - Palermo
  • 7 novembre 2020 (evento rinviato a data da destinarsi)
  • 16.00
  • 3 euro (soci Tacus), 5 euro (non tesserati)
  • La partecipazione è valida solo su prenotazione al numero 320 2267975 (WhatsApp attivo) entro 48 ore dall'evento, indicando nome, cognome e recapito telefonico di ogni partecipante che, in caso di necessità, saranno messi a disposizione delle autorità sanitarie competenti
In ottemperanza dell'ultimo DPCM del 3 novembre 2020 del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministro della Salute, relativo alle “Misure urgenti per il contenimento del contagio da COVID-19 sull’intero territorio nazionale”, e a tutela della salute dei partecipanti, l'iniziativa viene sospesa e rinviata a data da destinare.

L'associazione di promozione sociale Tacus propone un nuovo appuntamento con la passeggiata culturale "Palermo a luci rosse. Eros, vizi, peccati e case chiuse", per un viaggio alla scoperta dei luoghi del proibito, di antichi bordelli, di poteri e subalternità sociale.

Un itinerario storico antropologico  - dall'epoca delle Veneri ericine agli anni della Legge Merlin - sui luoghi del meretricio, arricchito da storie, aneddoti e tante curiosità sull'evoluzione di un vero e proprio fenomeno sociale, sui costumi sessuali della Sicilia e sulla condizione femminile dentro e fuori le case di tolleranza.

Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 16.00 di sabato 7 novembre in piazza San Domenico a Palermo. L'adesione è valida solo su prenotazione e per l'intera durata  dell'evento si dovrà mantenere sempre una distanza interpersonale di 1.5 metri e assicurarsi di avere con sé mascherina e gel igienizzante a base alcolica.

COSA C'È DA FARE