MOSTRE

HomeEventiMostre

“Picasso è Noto”: 208 opere alla scoperta delle passioni del grande artista spagnolo

  • Convitto delle Arti Noto Museum - Noto (Sr) - Vedi mappa
  • Dal 28 marzo al 18 novembre 2018 - Evento concluso
  • Visitabile da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 20.00 e sabato e domenica dalle 10.00 alle 23.00 (marzo, aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre); da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 24.00 (luglio e agosto)
  • 10 euro (biglietto intero), 7 euro (biglietto ridotto over 65, gruppi di 6 persone), 6 euro (biglietto ridotto per universitari, ragazzi fino ai 18 anni e residenti), 4 euro (biglietto ridotto scuole)

Opera "Deux Femmes" di Pablo Picasso

Il Convitto delle Arti Noto Museum ospita la mostra "Picasso è Noto", curata da Lola Durán Úcar: un percorso completo nell’opera di Pablo Picasso che va alla scoperta delle passioni che hanno accompagnato il grande artista spagnolo in tutta la sua vita e nell’evoluzione del suo linguaggio artistico. 

Le 208 opere esposte raccontano tutti i temi più cari a Pablo Picasso come la sua interpretazione della realtà con il teatro e il circo, amati sin dagli inizi della sua vita parigina insieme all’amico Gershwin, oltre alla massima espressione della sua passione più grande: la tauromachia.

Lui, unico artista del Novecento che ha saputo trattare tutte le tecniche ascrivibili al mondo dell’arte al massimo livello, è stato considerato un genio proprio perché non si è mai fermato davanti a nulla, mettendosi in gioco e sperimentando fino alla vecchiaia. Questa mostra aiuta a capire la complessità di Picasso, figura chiave del panorama artistico del secolo scorso che ancora influenza l’arte. 

“Picasso è Noto” presenta una serie di opere uniche costituite da olii, guache, disegni che offrono ai visitatori una visione completa del grande Maestro, illustrando i temi cari a Picasso, le donne con l’ossessione dell’artista per la sua modella, il minotauro, la tauromachia, la politica, le nature morte con i momenti più intimi e riflessivi che non solo hanno sviluppato la sua creatività inarrestabile, ma ne hanno influenzato l’intera vicenda artistica e umana.

Inoltre la mostra è arricchita da "Deux Femmes", espressione di sensualità e femminilità, soggetti fondamentali per Picasso non meno del tema dell’Autoritratto, rappresentato nell’esposizione dall’omonima opera del 1967, dove l’artista rivela tutta l’identità e l’alterità del suo doppio. 

La chiusura della mostra, ospitata al Convitto delle Arti - Noto Museum, è stata prorogata al 18 novembre.

Convitto delle Arti Noto Museum

Corso Vittorio Emanuele 91 - 96017 Noto (Sr)
Vedi mappa

eventi consigliati