TEATRO & CABARET

HomeEventiTeatro & Cabaret

Tre donne, un urlo di amore e libertà: Pamela Villoresi è Frida Khalo in "Viva la vida"

  • Traghetti 2019/2020
  • Teatro Biondo - Palermo
  • Dal 4 al 15 marzo, dal 24 marzo al 5 aprile e dal 21 aprile al 10 maggio 2020 (evento rinviato a data da destinarsi)
  • 21.00 (4, 5, 12, 25 marzo; 1, 2, 3, 22, 23, 24 aprile; 7 maggio), 17.00 (7, 11, 13, 14, 24, 27, 28, 31 marzo; 4, 21, 25, 28, 29, 30 aprile; 5, 6, 8, 9 maggio), 20.00 (8, 15, 29 marzo; 5, 26 aprile; 10 maggio)
  • 16 euro (intero), 14 euro (ridotto), 8 euro (studenti)
  • Info e biglietti al botteghino del Biondo (telefono 091 7738129) aperto da martedì a sabato ore 9.00-19.00, domenica ore 9.00-12.00 e 16.00-19.00
Balarm
La redazione

Pamela Villoresi è Frida Kahlo in "Viva la Vida"

Uno spettacolo intimo e innovativo che racconta una Frida Kahlo intima e contemporanea, liberamente tratto dal romanzo di Pino Cacucci: "Viva la vida" debutta per la nuova stagione del teatro Biondo di Palermo e vede protagonista la direttrice artistica Pamela Villoresi in un innovativo progetto di Gigi Di Luca, che ne cura anche adattamento e regia.

Pamela Villoresi interpreta il ruolo dell'artista mentre la body painter le dipinge sul corpo nudo i segni dell'arte di Frida, sulle note di Chavela Vargas, portando in scena l'ultimo atto della sua esistenza, un ultimo viaggio fatto di pensieri, immagini e ricordi che si muovono in un'atmosfera onirica. Il lento abbandono di un'artista arrivata al capolinea, che sta finalmente per liberarsi dalla sua prigionia di sofferenza.

Una Frida intima e contemporanea che prende vita in compagnia di altre due figure femminili: Veronica Bottigliero, una body painter che le dipinge sul corpo nudo i segni dell’arte e che rappresenta la Pelona, maschera simbolica della morte, e Lavinia Mancusi, che interpreta la cantante Chavela Vargas, ultima amante dell’artista.



«Viva la vida è un omaggio a Frida Khalo – afferma Pamela Villoresi – è una sorta di inventario della sua vita e della sua arte. Il testo di Gigi Di Luca, tratto dal romanzo di Cacucci, racconta il suo ultimo rapporto d’amore, quello con la cantautrice Chavela Vargas. Dalle parole e dalle vite esemplari di queste due donne, che hanno imposto al mondo il rispetto per ciò che erano e per quello che facevano, scaturisce una forza straordinaria, la capacità di trasformare una situazione di svantaggio e di dolore in un’occasione di vita».

"Viva la vida" è il ritratto di una donna, Frida, capace di prendere la propria sofferenza e convertirla in poesia: l'anima di una donna forte, profondamente legata alle proprie radici.

In lei scorre il fuoco della passione e dell'amore, declinati verso il suo Diego, le donne, l'arte, il Messico, la sua stessa vita così sfuggente e travagliata, trascorsa in una perenne, vertiginosa altalena con la morte.

In scena tre donne per un urlo alla vita, di amore e libertà.

Teatro Biondo

Via Roma 258 - 90133 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati