TEATRO & CABARET

HomeEventiTeatro & Cabaret

Tre "Parenti costretti" per amore di un'eredità: la prima della commedia in scena al Sant'Eugenio

  • Una poltrona per divertirsi 2018/2019
  • Teatro Sant'Eugenio - Palermo
  • Dal 15 febbraio al 10 marzo (sabato e domenica) (evento concluso)
  • 21.15 (sabato), 18.15 (domenica)
  • 14 euro (intero), 12 euro (ridotto Cral, over 60, studenti under 25, Diamond Card e Carta Duo)
  • Biglietti acquistabili presso il botteghino del teatro (tutti i giorni dalle 17 alle 19, escluso il lunedì). Info al numero 091 6710494 o all'indirizzo teatrosanteugenio@libero.it
Balarm
La redazione

Il cast di "Parenti costretti" in scena al Teatro Sant'Eugenio di Palermo

Fin dove possono spingersi tre fratelli che si odiano ma sono obbligati a convivere? Per la prima volta al Teatro Sant'Eugenio di Palermo va in scena l'esilarante commedia "Parenti costretti".

L'appuntamento è per ben quattro weekend, dal 15 febbraio al 10 marzo, ogni sabato alle 21.15 e la domenica alle 18.15 (lo spettacolo inizialmente previsto fino al 24 febbraio, per lo straordinario successo è stato prorogato fino al 10 mazo).

"Parenti costretti nasce dalle menti di Marco Pomar, Roberto Pizzo, Daniele Vespertino, Lorenzo Pasqua e Simone Riccobono, è diretta da Maurizio Bologna e vede in scena Daniela Pupella Melluso, Lavinia Pupella, Leonardo Campanella e Daniele Vespertino.

Due fratelli e una sorella sono protagonisti di situazioni divertenti quanto surreali e piene di equivoci, costretti ad aver a che fare l'un con l'altro per amore di un'eredità.

Con alle spalle una madre ingombrante e decisionista, i tre sono obbligati a tenere a bada il peggio di loro stessi, sperando di raccoglierne i frutti e possibilmente in fretta.

Teatro Sant'Eugenio

Piazza Europa - 90146 Palermo
Vedi mappa

eventi consigliati