HomeMagazineCultura

Il "Rasa of India" di Soraya Gullifa

"Rasa of India" è un reportage con video-presentazione e 30 pannelli fotografici, realizzato dalla fotografa palermitana Soraya Gullifa

Balarm
La redazione
  • 14 giugno 2010

Un evento “sensoriale” che rende omaggio alla cultura indiana. L'associazione culturale “90100” martedì 15 giugno, a partire dalle 19.30, al Zammù Lounge Cafè (via della Vetriera, 72 - Palazzo Sambuca), presenta l'inaugurazione della mostra fotografica “Rasa of India” di Soraya Gullifa, che ha riscosso consensi al Festival Internazionale “Mitica India 2010” di Marina di Carrara. “Rasa of India è la prima mostra personale della fotografa palermitana e sarà visitabile fino a mercoledì 30 giugno(dal lunedì alla domenica, dalle 19 alle 24; chiuso il martedì; ingresso libero).

Soraya Gullifa ha cercato di catturare il rasa, il sapore, della “sua” India, che lei stessa definisce «Un’inconfondibile miscela di sacralità, invadenza occidentale, rituali senza tempo, insostenibile miseria e fiera dignità… ». Ecco un suggestivo reportage evocato da una video-presentazione e 30 pannelli fotografici, realizzato tra il 2005 e il 2009, dalla giovane fotografa formatasi “sul campo”, nei vari reportage e workshop organizzati per la fotoreporter internazionale Shobha.

Durante l'inaugurazione, il “viaggio” nel mistico paese delle spezie proseguirà con una breve introduzione alla gastronomia locale, curata da Teresa Pezzino, esperta in cultura indiana, che illustrerà i riti e le pietanze proposte nell’aperitivo con buffet (samosa, dal kofta, rolls, riso byriani vegetariano e con carne, jalebi…). La serata sarà inoltre arricchita dalle performance di danzatrici Tamil che si esibiranno nell’antica arte del Bharatanatyam e dall’estemporanea della make-up artist Eva Gullifa, che coinvolgerà il pubblico presente nella vestizione del sari, la realizzazione di trucco, acconciature e decori body-painting in tema.

ALTRE GALLERY