LA FOTO

HomeMagazineTerritorio

Luca Parmitano: la Sicilia dallo spazio è un cielo stellato

Luca Parmitano, astronauta di origini siciliane, ha condiviso tramite Facebook una suggestiva foto del Mediterrano di notte: una poesia a colori dallo spazio

  • 31 luglio 2013

L’invidia dovrebbe essere un sentimento da non provare mai nella vita, ma vedendo questo scatto è difficile contenerla. C’è chi è pronto a giurare si tratti di un quadro, chi invece che questo vestito di luci doni alla Terra il fascino tipico delle grandi scene del cinema di fantascienza. Eppure, in questo caso non serve l’immaginazione. Si tratta dell’ultima foto cosmica di Luca Parmitano, astronauta di origini siciliane in missione nello spazio con “Volare” - nome assegnato alla missione in omaggio alla famosa canzone di Domenico Modugno, simbolo dell’Italia nel mondo -.

Questa volta, protagonista dello scatto è l’Italia, nella maestosità del suo Mediterraneo, con le Pleiadi e un temporale all’orizzonte. Una fotografia singolare che regala a tutti uno sguardo della terra come fosse un cielo stellato. Il Luke Skywalker dello stivale, ribattezzato per l'occasione come il cavaliere Jedi di Guerre Stellari, racconta di un mondo senza frontiere, distante da flussi negativi, fatto di immagini suggestive, quasi irreali, ma tangibili.

Parmitano è stato il primo italiano a compiere una passeggiata cosmica e ha più e più volte soddisfatto la curiosità di quanti lo seguono dall’inizio della partenza della Stazione Spaziale Internazionale (SSI). Ma le luci delle città, appaiono davvero così forti ad occhio nudo? È lo stesso astronauta a rispondere, per mezzo della sua pagina facebook, che la macchina fotografica non cattura la metà di quello che si vedeva a occhi nudi con la luce della luna. Dalla Sicilia, all’Italia, fino al Mediterraneo di notte per l'ennesima poesia a colori dallo spazio.

GALLERY RECENTI