HomeMagazineCulturaArte

Renzo Meschis al Loggiato San Bartolomeo

La mostra, promossa dalla Provincia di Palermo e organizzata dall’associazione Ars mediterranea, ospita oltre cento opere dell’artista palermitano Renzo Meschis

Balarm
La redazione
  • 9 marzo 2010

Tinte forti, volti e corpi formosi, ambientazioni che irradiano allegria. Sono queste le caratteristiche della pittura di Renzo Meschis, convogliate nella sua mostra personale dal titolo “Invenzioni”, visitabile al Loggiato San Bartolomeo (corso Vittorio Emanuele 25, Palermo) fino a domenica 28 marzo. L'ingresso è gratuito dal martedì al sabato, dalle ore 16.30 alle 19.30; la domenica dalle 10 alle 13; lunedì chiusura.

La mostra, promossa dalla Provincia di Palermo e organizzata dall’associazione Ars mediterranea, ospita oltre cento opere dell’artista palermitano (108 pitture realizzate con la tecnica dell’acrilico su carta e tela e 12 disegni a china) che si rifanno al metamorfismo moderno e che rappresentano un mondo nuovo, sia reale che fantastico, fatto di luoghi e personaggi che richiamano la pittura di Picasso, Manet, Matisse, la pop art e anche quella di Guttuso, quest’ultimo punto di riferimento per il pittore.

"Invenzioni”, curata da Francesco Gallo, è una raccolta di opere colorate dedicate alla Sicilia in cui compaiono gli alberi, la campagna, la natura, ma anche le donne, le spiagge, i giardini, riportate su tela con un tocco leggero, ironico e fantasioso, secondo un'ottica paradossale per raccontare tramite la pittura la commedia disincantata della vita.

GALLERY RECENTI