POESIA

HomeInformagiovaniArte e letteratura

Una poesia per Padre Pino Puglisi: il concorso letterario dedicato al Beato

La parrocchia San Giorgio Martire di Caccamo indice il quinto Concorso di Poesia “Padre Pino Puglisi”, dedicato alla memoria del Beato. Candidature entro il 6 maggio

Balarm
La redazione
  • 5 marzo 2018

Padre Puglisi

Torna per la sua quinta edizione il Concorso Nazionale di Poesia "Padre Pino Puglisi", promosso dalla parrocchia San Giorgio Martire di Caccamo, in memoria del Beato vittima di Cosa Nostra, che raccoglie e premia poesie a tema e riflessioni sulla testimonianza di Don Puglisi da inviare entro il 6 maggio.

Possono partecipare al concorso (leggi il bando) gli autori dai 18 anni in su e i minorenni dietro consenso dei genitori. Il concorso è articolato in cinque sezioni: poesia in lingua italiana; poesia in vernacolo per tutte le regioni italiane esclusa Sicilia (con traduzione); poesia in lingua siciliana (per la sola Sicilia, con traduzione); poesia religiosa in vernacolo o in lingua siciliana a tema libero (con traduzione); sezione Juniores - poesia in lingua italiana (sotto i 18 anni).

Ogni concorrente può liberamente partecipare a una o a tutte le sezioni. I concorrenti possono partecipare con un massimo di 3 poesie per ogni sezione, in formato anonimo, non superiori ai 40 versi e non inferiori agli 8. La quota di partecipazione, quale contributo per spese di lettura, postali e di segreteria, è di 10 euro per una sezione o due sezioni; 15 euro per tre sezioni; 20 euro per tutte le sezioni. Per coloro che non hanno compiuto 18 anni la quota è 5 euro.

I candidati dovranno inviare i propri elaborati esclusivamente per mezzo posta all’indirizzo Parrocchia S. Giorgio martire– Piazza Duomo 2 – 90012 Caccamo (PA), specificando la partecipazione al concorso. Per la Provincia di Palermo il plico chiuso potrà essere recapitato a mano presso la Parrocchia S. Giorgio nei giorni di sabato o domenica entro il 17 aprile 2016.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare i numeri 320.4693015, 091.8148009 o scrivere all’indirizzo sangiorgiocaccamo@gmail.com.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI