Chiese in Sicilia

Home > LuoghiChiese

Santuario di Santa Teresa alla Kalsa

Indirizzo
Piazza della Kalsa
90133 Palermo - Vedi mappa
Visite
Tutti i giorni, ore 8-11 e 15-17
Ingresso
Ingresso gratuito
Telefono
091.6171658
Sito web
http://www.santateresaallakalsa.com/
Altri link
Prezzo
Gratis
Balarm
La redazione

Ubicata in Piazza della Kalsa, la Chiesa di Santa Teresa è una delle più importanti testimonianze del barocco a Palermo. Con la sua ampia e maestosa facciata, l’edificio sovrasta la piazza adiacente rendendola particolarmente suggestiva. Costruita lentamente tra il 1686 e il 1706 da Giacomo Amato a favore delle Carmelitane Scalze, la chiesa deve inoltre il suo splendore agli stucchi decorativi del Serpotta presenti all’interno della costruzione.

La facciata, imponente testimonianza del barocco palermitano, ha membrature tagliate nelle pietra viva, in uno sviluppo di vibrante effetto che coniuga eredità rinascimentali e barocco romano. Sul portale principale si trova una scodella con la Sacra Famiglia, notevole opera di Cristoforo Milanti, mentre le decorazioni sono rappresentate dalle statue in stucco. L'interno risponde alla grandiosità della struttura, con larghe lesene e solide colonne che definiscono un ampio e luminoso spazio.

Prezioso e di suggestivo effetto sono i pavimenti a tarsie marmoree del XVII secolo, mentre nelle cappelle si trovano grandi tele a toni accesi che perseguono il disegno globale dell'architettura. Oltre a Giuseppe e Procopio Serpotta, che firmano, oltre a tutti gli stucchi decorativi, le statue di Sant'Anna e Santa Teresa nell'abside, possiamo ammirare una Madonna del Carmine di Sebastiano Conca, la Transverberazione di Santa Teresa del Borremans, e l'altare e gli affreschi risalenti al settecento.