MUSICA

HomeMagazineCultura

Amore e serate con un tono anni '80: "Ti preferivo semplice" di Riccardo Borsellino

Un omaggio agli anni Ottanta, uno sguardo sulla vita notturna di Palermo e sconosciuti coinvolti nel video del brano indie prodotto da Atom.inc: Borsellino torna su Youtube

  • 1 agosto 2018

Il cantautore palermitano Riccardo Borsellino torna ad affacciarsi sul mercato discografico con un nuovo brano, una nuova veste e una grande produzione alle spalle: "Ti preferivo semplice" è una canzone cha parla di amore, tra malinconia, ironia e voglia di riderci sù.

La musica e il testo sono stati composti dallo stesso Borsellino, che ha registrato nel suo studio casalingo in maniera totalmente indipendente, mentre il videoclip è stato scritto e diretto da Walter Chiello, regista della produzione cinematografica di Atom.Inc.

"Ti preferivo semplice" è una canzone che vive di un'atmosfera dolceamara con un testo malinconico e una melodia allegra e coinvolgente che rimandano alle tipiche sonorità indie pop.

L'atmosfera del brano calza perfettamente anche nella descrizione della città di Palermo con le sue contraddizioni, i suoi luoghi e la sua gente, che tra sfortuna e allegria sono i veri protagonisti del video di Atom.

Il brano contiene anche tante piccole citazioni divertenti da scovare per gli ascoltatori più attenti, come suoni che rimandano a specifici brani generazionali degli anni Ottanta (c'è un omaggio a "Close to me" dei The Cure) o alcuni particolari che citano la produzione giovanile di Borsellino.

«Abbiamo cercato di dare risonanza alle zone della movida palemitana - racconta Riccardo Borsellino - piazza Sant'Anna, la Magione, la champagneria, con questa canzone volevo parlare di quanta vita c'è in questi luoghi».

La canzone tratta di un'amore disperato, finito male. «C'è una sorta di malinconia che si mischia al giallo ocra delle notti di Palermo e che può essere vista anche come un'allegoria sulla città stessa».

«Girare il video è stata un'esperienza veramente divertente - continua - Nel video io cerco la ragazza di cui parla la canzone e la rivedo in tutti, e tutti mi "cantano addosso" il testo della canzone lasciandomi confuso e basito».

«Abbiamo chiesto ad amici e commercianti di partecipare ma abbiamo anche convinto un sacco di passanti a far parte del video. Tramite l'utilizzo dei social siamo riusciti a coinvolgere un sacco di sconosciuti, con l'effetto di rendere tutta la produzione estremamente divertente per noi e per le comparse».

"Ti preferivo semplice" è il primo di una serie di singoli che verranno rilasciati su Youtube e Spotify a cadenza mensile.

La nuova produzione artistica di Riccardo Borsellino è sostenuta dal lancio di un nuovo canale youtube dell'artista, sul quale sarà possibile seguire tutti gli aggiornamenti.

articoli recenti