LAVORO

HomeBandi e lavoroLavoro

Concorso per 129 assunzioni all'Arpa Sicilia, (anche) per diplomati: figure e come candidarsi

L'Agenzia ha indetto una selezione pubblica per diversi profili professionali: da autisti a operatori e assistenti tecnici. Nell'articolo tutti i dettagli per partecipare

Balarm
La redazione
  • 11 luglio 2023

Nuove assunzioni con concorso pubblico in Sicilia. L'Arpa Sicilia, l'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente, ha pubblicato un bando di concorso per 129 assunzioni.

L'ente cerca soprattutto profili tecnici da impiegare negli uffici di Palermo da assumere con contratti a tempo determinato di 12 mesi, rinnovabile in base alle esigenze specifiche dell'Agenzia.

Le figure saranno impiegate nell'ambito del progetto "Interventi per il miglioramento della qualità dei corpi idrici", finanziato dal Poa Fsc 2014 (linea di azione 2.3.1).

Di seguito tutti i dettagli sui profili richiesti, i requisiti e come presentare la domanda.

I profili
I profili professionali richiesti sono 83 nell'area dei professionisti della salute e dei funzionari (ruolo tecnico), profilo professionale – collaboratore tecnico professionale di cui: 20 Ctp da destinare alla Linea di intervento L5; 44 Ctp da destinare alla Linea di intervento L6; 2 Ctp da destinare alla Linea di intervento L6 e 17 Ctp da destinare alla Linea di intervento L7.
Adv
Inoltre, 43 posti nell'area degli assistenti (ruolo tecnico) – profilo professionale di assistente tecnico, di cui: 11 assistenti tecnici per attività di laboratorio chimico rientranti nella Linea di intervento L5; 10 assistenti tecnici per attività di monitoraggio chimico di fiumi/laghi/invasi rientranti nella Linea di intervento L6; 10 assistenti tecnici per attività di laboratorio chimico rientranti nella linea di intervento L6; 7 assistenti tecnici per attività di campionamento acquee sotterranee rientranti nella Linea di intervento L7; 5 assistenti tecnici per attività di laboratorio chimico rientranti nella Linea di intervento L7.

Infine, 3 posti area del personale di supporto (ruolo tecnico), di cui: 2 unità a supporto delle analisi di laboratorio per la Linea di intervento L6; 1 autista per 1a Linea di intervento L6.

Per avere maggiori dettagli sulle figure e i ruoli da coprire potete consultare il bando di concorso.

Requisiti
Per accedere al concorso, occorrono determinati requisiti, sia generali sia specifici in base al ruolo cui si vuole concorrere.

Tra i requisiti generali, che devono necessariamente avere tutti i candidati, c'è il possesso della cittadinanza italiana, idoneità fisica, godimento dei diritti civili e politici.

Sono richieste inoltre la conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse; la maggiore età e non avere raggiunto il limite massimo per il collocamento a riposo d’ufficio.

Sono altresì esclusi coloro che non possono accedere all’impiego coloro che siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo; che siano stati destituiti dall’impiego, dichiarati decaduti, dispensati ovvero licenziati disciplinarmente da una pubblica amministrazione. Oppure ancora, in caso di condanne penali per alcune tipologie di reati che escludono l’ammissibilità all’impiego.

Per quanto riguarda i requisiti specifici, i titoli di studio richiesti per accedere alla selezione pubblica sono il diploma o una delle lauree indicate nel bando di concorso.

Per i profili nell’area di supporto, invece, è sufficiente la scuola dell’obbligo unita a una formazione tecnico-professionale.

Prove
Il concorso prevede due prove. Una scritta costituita da 70 quesiti a risposta multipla con contenuto teorico-pratico su argomenti specifici che riguardano il profilo professionale/mansione cui si concorre. Date e sedi degli scritti verranno pubblicati sul sito web di Arpa Sicilia.

La seconda prova consiste invece nella valutazione dei titoli posseduti da ogni singolo candidato e dal suo curriculum professionale.

Come candidarsi
Per partecipare al concorso di Arpa Sicilia occorre presentare domanda, esclusivamente, in via telematica entro il 22 luglio.

Gli interessati possono inviare la propria candidatura attraverso la piattaforma online di Arpa Sicilia dedicata ai concorsi, seguendo le istruzioni e compilando le informazioni richieste dal sistema informatico.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI