PERSONAGGI

HomeMagazineLifestylePersonaggi

Dedicato alla nonna e a Palermo: il cocktail "Porta Felice" rappresenta l'Italia in Messico

Profumi d’infanzia, sapore di mare e tradizione si mescolano e danno vita a questo cocktail che ha vinto una competizione nazionale e che rappresenterà l'Italia in Messico

Alessia Rotolo
Giornalista
  • 14 gennaio 2020

Profumi d’infanzia, sapore di mare e tradizione si mescolano e danno vita al cocktail “Porta Felice” ideato da Chiara Mascellaro, giovanissima bartender palermitana (da poco ha fatto 29 anni) che ha vinto la competizione nazionale del premio Patròn Perfectionists Cocktail competition 2019 e che a breve rappresenterà l'Italia alla gara mondiale in Messico.

La famosa porta del mare di Palermo, prende il nome da Donna Felice Orsini, moglie del viceré spagnolo Marcantonio Colonna, che, nel 1582, decise di dare un ingresso monumentale al Cassaro. Oltre Porta Felice si poteva godere dei colori e dei profumi della città, distese di piante ed aromi si miscelavano con la brezza del mare che faceva da cornice.

«Uno dei ricordi più forti della mia infanzia - racconta Chiara - era il dolce profumo del liquore all’alloro che faceva mia nonna e che a fine pasto era sempre a tavola. Posso dire che la prima bartender in famiglia fu proprio mia nonna. Voglio continuare la sua tradizione e voglio farlo miscelando i profumi della mia terra con quelli tipicamente messicani».

«Volevo realizzare un cocktail che parlasse delle cose a me care, - continua Chiara - e ho pensato alla cura e alla dedizione che mi sono state tramandate da mia nonna e alla passione per la mia terra d'origine. Porta Felice è dedicato a mia nonna e alla spensierata infanzia che ho vissuto a casa sua, tra tovaglie ricamate, profumi e ingredienti speciali. Nel cocktail che ho inventato c'è anche l'acquafaba che è l'acqua di cottura dei ceci, un addensante che nel cocktail crea una schiuma che ricorda quella del mare».

Il cocktail vincitore del contest e ideato da Chiara unisce la cura, la dedizione e la passione per la Sicilia all’artigianalità della tequila, un mix che porterà nel mondo la storia e l’essenza di Palermo.

Ingredienti per realizzare un Porta Felice:
40 ml Patròn Silver
30 ml acquafaba
20 ml succo di lime
20 ml liquore all’alloro siciliano
10 ml sciroppo all’alloro homemade
foglie di basilico
sale

Con questo video, realizzato da Federico Alejo Garcia con le musiche di Maurizio Curcio, VediPalermo in collaborazione con CàMus vuole omaggiare la città ed augurare un grande in bocca al lupo a alla giovanissima bartender palermitana.

VIDEO RECENTI