SPORT

HomeMagazineSport

Due sfide per la "Unipa Run": a Palermo la gara podistica per sportivi (e non solo)

L’Università di Palermo ospita la prima edizione della manifestazione articolata in diversi percorsi: la 10 chilometri competitiva Fidal e la 2,5 chilometri non competitiva

Balarm
La redazione
  • 1 dicembre 2021

Lo sport come momento di coesione della comunità universitaria in tutte le sue componenti, dagli studenti ai docenti. L’Università degli Studi di Palermo ospita la prima edizione di "UniPa Run", la manifestazione podistica articolata in due percorsi, la 10 chilometri competitiva Fidal e la 2,5 chilometri non competitiva.

La manifestazione è organizzata dal Cus Palermo, CSU-Comitato per lo Sport Universitario, CRAL UniPa, con il patrocinio dell’Università di Palermo, della Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) – Comitato Regionale Sicilia e di Primaradio Sicilia.

«L’obiettivo di UniPa Run – commentano i promotori - è quello di favorire l’attività sportiva e rafforzare il senso di appartenenza della comunità universitaria e di tutti i coloro che vorranno partecipare. Un traguardo, tecnico e sociale, reso possibile dallo Sport e dalla sinergia tra tutti i componenti del comitato organizzatore».



Il programma della giornata prende il via alle 8.30 con la riunione giuria e concorrenti nel piazzale antistante Ingegneria, prosegue alle 10.00 con la partenza della gara e alle 12.00 con la premiazione.

Prima della partenza si svolge una fase di riscaldamento tecnico e di intrattenimento a cura del Cus Palermo. Il percorso della non competitiva di 2.5 chilometri all’interno della cittadella universitaria è stato studiato dallo staff per essere alla portata di tutti. La 10 chilometri, invece, rappresenta un test di spessore tecnico per chi fa del podismo una passione, ma anche un’attività agonistica.

L’iniziativa, gratuita e aperta a tutti è prevista domenica 5 dicembre, dalle 10.00, al Campus universitario di viale delle Scienze. È possibile iscriversi entro il 2 dicembre inviando una mail con i propri dati all’indirizzo sicilia@mysdam.it.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI