IL SEMINARIO

HomeFormazioneSport e benessere

"La via dello Zen": danza e meditazione al Teatro Atlante

"La via dello Zen", tra danza e meditazione, è il seminario organizzato dal Teatro Atlante di Palermo e il Centro Zen Anshin in programma il 19 e il 20 novembre

Balarm
La redazione
  • 17 novembre 2016

Dalla cerimonia del tè alla calligrafia, alle arti marziali, poesia haiku, pittura e danza, il Buddhismo Zen ha influenzato profondamente il mondo dell'arte. Proprio con lo scopo di approfondire questo tema, il Teatro Atlante di Palermo (via Aragona 25) organizza e ospita un seminario, in collaborazione con il Centro Zen Anshin.

"La via dello Zen", attraverso la meditazione, la danza e tai chi-qi gong è in programma sabato 19 dalle ore 9.30 e alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 e domenica 20 novembre dalle ore 9.30 alle ore 12.30.

Il seminario è condotto da Annamaria Gyoetsu Epifanìa, maestra Zen e danzatrice professionista, secondo cui il modo di danzare e di porgere la danza e il movimento si radica profondamente nello Zen e ne riflette l’apertura del cuore e l’universalità di linguaggio.

L’azione non sottoposta all’influenza discriminante della mente, ma semplicemente lasciata essere così come è, risulta viva, vera, danzante. Si può danzare al di là dei concetti e delle parole, il corpo coglie l’ispirazione dalla gestualità quotidiana, dall’influenza delle emozioni sulla sfera fisica, dalla Natura.

Il corpo ha una memoria ancestrale che può esprimersi in una grande ricchezza di movimenti, ed è lo strumento con cui sperimentare e vivere il nostro continuo cambiamento, come l’alzarsi e il ricadere delle onde.

Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 366.5010982 o scrivere a teatroatlante@yahoo.it o chiamare il 339.8946389 o scrivere a anshinpalermo@yahoo.it.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.