VIAGGI

HomeMagazineTurismo

Ibiza più vicina a Palermo: finalmente i voli diretti verso la "wonderland" spagnola

L'isola dell'arcipelago delle Baleari è una meta vacanziera ricchissima e ora facile da raggiungere: non solo vita notturna ma anche boschi, spiagge e tanti piccoli centri

Balarm
La redazione
  • 29 marzo 2018

Tre ballerine della discoteca "Pacha" di Ibiza

Ibiza o "Eivissa", meta golosa per molti, diventa ancora più facile da raggiungere con i voli diretti di Volotea che partono dall'aeroporto Facone Borsellino di Palermo alla volta dell'isola: niente più scali e attese in aeroporto.

Volo dopo volo, la low-cost si sta avvicinando al traguardo dei 2 milioni di passeggeri trasportati da e per lo scalo palermitano e prevede di festeggiare questo importante risultato a partire dalle settimane successive a Pasqua proprio con le nuove tratte.

Oltre a Ibizia infatti Volotea porta i palermitani verso otto destinazioni in Italia (Ancona, Bari, Genova, Napoli, Olbia, Torino, Venezia e Verona) e 17 all’estero: Bordeaux, Lione, Nantes, Tolosa, Strasburgo e Nizza in Francia, Bilbao, Malaga e Palma di Maiorca in Spagna, Atene, Corfù, Creta, Rodi, Santorini e Zante in Grecia e Spalato in Croazia.

Ma parliamo di "Ibiza wonderland" come cantava Sandy Marton negli anni Ottanta: l'isola dell'arcipelago delle Baleari è una destinazione turistica molto popolare soprattutto tra i giovani, in particolar modo per la vita notturna, concentrata maggiormente in due zone: da una parte nel capoluogo dell'isola, proprio Ibiza, e dall'altra parte: a Sant Antoni de Portmany.



Numerose sono infatti le discoteche e i club, tra i più famosi ci sono il Privilege, Es Paradis (famoso per le sue feste in acqua), Amnesia (famoso per i suoi schiuma-party), lo Space, il Pacha (che ha 22 altri club sparsi per il mondo), il DC10.

Numerosi anche i bar sulla spiaggia come per esempio il Bora Bora e l'Ushuaya a Playa d'en Bossa, altri luoghi di attrazione per chi vuole ballare. Sempre a Ibiza da citare è il Café del Mar, locale dall'atmosfera particolare che si trova a Sant Antoni de Portmany.

Ma non solo: Ibiza infatti gode anche di numerose spiagge poco conosciute come quelle che si estendono nel lato settentrionale dell'isola adatte a un turista più tranquillo in cerca di relax e, sempre sul lato a nord dell'isola, si possono ammirare piccoli centri caratterizzati dal classico stile catalano.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI