ITINERARI E LUOGHI

HomeMagazineTurismoItinerari e luoghi

In Sicilia ci sono 7 itinerari degli agrumi: dall’Etna alla Conca d’oro, un video-omaggio alla natura

"Scent Of Zagara" è un viaggio sensoriale ed emozionale tra le meraviglie dell'Isola, le meraviglie Dop e Igp (e bio) di cinque provincie, Agrigento, Catania, Messina, Palermo e Siracusa

Balarm
La redazione
  • 15 aprile 2021

Forse non tutti sanno che in Sicilia sono stati istituti 7 itinerari (turistici) degli agrumi. Un viaggio sensoriale ed emozionale tra le meraviglie dell'Isola, le meraviglie Dop e Igp (e bio).

Adesso, questi itinerari che si snodano fra monumenti e agrumeti di Messina, Itala, Taormina, Acireale, Torre Archirafi (Riposto), Acitrezza, Catania, Grammichele, Caltagirone, Marzamemi, Noto, Siracusa, Realmonte, Agrigento, Ribera, Palermo, Ciaculli (Palermo), Bagheria e Belpasso, sono i protagonisti di un video che ha un nome che già parla da sè: Scent of Zagara

Ah, la Zagara di Sicilia!

Nel travel video prodotto dal Distretto Agrumi di Sicilia con le musiche originali della giovane band catanese Jacaranda che ha scritto un brano inedito, si viaggia al ritmo intrigante del funky siculo.

"Si insegue la scia inebriante del fiore di zagara e, lungo un coloratissimo itinerario fra gli agrumet, ne esplora a passo d’uomo - e a volo d’uccello - l'incredibile varietà di paesaggi, monumenti, piazze, mercati, tradizioni e volti: l'anziano che indica la rotta (citazione del celebre scatto di Robert Capa) e la fanciulla che invita al viaggio sussurrando il suo nome, Zagara, parola dalle sonorità e fascinazioni arabe (da zahra, fiore)".



Dall'Etna alla Conca d’oro, il video è un omaggio alla natura generosa, alla storia e al patrimonio culturale dell'isola del sole ma non solo ma è anche un invito a programmare il prossimo viaggio in Sicilia in qualunque stagione, scegliendo tra Le Vie della Zagara.

I sette itinerari nei territori di vocazione delle sue eccellenze agrumicole (elaborati con l'associazione Gusto di Campagna) sono: le IGP Arancia Rossa di Sicilia, Limone Interdonato di Messina, Limone di Siracusa e Limone dell’Etna; la DOP Arancia di Ribera e infine il presidio Slow Food del Mandarino di Ciaculli e la via del biologico, metodo di coltura che accomuna tutti gli agrumi col "bollino di qualità".

Scent of Zagara è uno spin-off di Social Farming – progetto di inclusione sociale dedicato a soggetti deboli sul mercato del lavoro – ed è stato realizzato in collaborazione con la scuola di alta formazione Arces e il contributo non condizionato di The Coca-Cola Foundation.

L'intento è coniugare i verbi dell'agricoltura con quelli del turismo: i più potenti attrattori economici dell'isola attraverso cui passa la ripresa e il futuro post covid della Sicilia.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI