INFORMAGIOVANI

HomeInformagiovani

"Sogni e riscatto": lo Zen parla e canta alla città

Parole e musica per raccontarsi: il quartiere Zen parla bene di sè ad una città che lo vede spesso confinato ai margini e senza speranza

Balarm
La redazione
  • 15 settembre 2009

L’associazione "Ragazzi di strada", a sei anni dalla sua fondazione, replica l’iniziativa "Sogni e riscatto", in programma lunedì 28 settembre in una delle ville dei Colli a Palermo (la sede esatta è ancora da definire e l’associazione sta lavorando sulla partecipazione di altri testimonial che verranno comunicati al più presto). La scorsa edizione, tenutasi l’anno scorso a Palermo presso lo Spazio Blanco di via Lanza di Scalea, ha visto protagonisti alcuni testimonial d’eccezione come Maria Grazia Cucinotta ed Emanuele Crialese, oltre che numerosi attori siciliani come Francesco Casisa, Tommaso Caporimo, Roberto Bonura, Claudia Perna e tanti altri.

L'iniziativa nasce dall’idea dei ragazzi dello Zen Francesco Casisa, Dario Pennino, Costanza Riina e reduce del Grande Fratello, Claudia Perna, che spiegano: «questa è la possibilità che diamo ad ogni ragazzo del quartiere di esibirsi davanti a testimonial d’eccezione e allo stesso tempo parlare delle “luci dello zen e non dell’ombre”. Per un giorno il nostro quartiere non sarà sulla pagine di cronaca dei quotidiani ma in quelle dello spettacolo».



L’iniziativa, che si svolge in modo totalmente gratuito e non avrà nessun finanziamento da parte di enti pubblici e privati è aperto a giovani talenti della città e della regione, band o cantautori e consta di due fasi: la selezione delle band o cantautori e l’esibizione finale. Verranno selezionati 10 elementi tra band e cantautori. Il materiale può essere inviato attraverso link di megaupload all’indirizzo di posta elettronica zenragazzidistradazen@gmail.com o ragazzidistradazen@libero.it, e deve contenere almeno due pezzi, anche cover, della band o del cantautore. I partecipanti selezionati dovranno comporre dei testi e propri. Ai vincitori sarà data massima attenzione ai contenuti sociali dei testi. Ai vincitori è assicurato massimo risalto attraverso stampa e televisioni nazionali. Informazioni ulteriori al numero 327.1235521

ARTICOLI RECENTI