SOCIETÀ

HomeMagazineSocietà

Blow Up: il tribunale annulla il sequestro

  • 9 novembre 2010

Finalmente il circolo Blow Up (piazza Sant’Anna 18, Palermo), presieduto da Manfredi Lombardo, riapre i battenti. Il 25 ottobre erano stati ufficialmente apposti i sigilli alle porte del circolo ARCI (per maggiori informazioni è possibile consultare il link www.balarm.it/blog/vis.asp?IdArticolo=6642), e dopo le mobilitazioni, le petizioni, e le manifestazioni in favore della riapertura qualcosa si è mosso. Martedì 9 novembre il Tribunale ha annullato il sequestro del locale. Le motivazioni della sentenza saranno depositate nei prossimi giorni.

«Ringraziamo - dicono dal circolo - i tanti che si sono mobilitati per noi, gli oltre mille che hanno firmato la petizione, i tremila del gruppo. E più in generale tutti coloro che non ci hanno fatto mancare la loro solidarietà. Nell’attesa di conoscere le motivazioni della sentenza per avere un quadro più chiaro, ci limitiamo a dire che la nostra fiducia nelle istituzioni di questo Paese esce rafforzata. Sin dall'inizio abbiamo giudicato sproporzionato il sequestro, ma abbiamo sempre mostrato profondo rispetto per la magistratura. I fatti ci hanno dato ragione». «Ringraziamo - concludono - i nostri legali Andrea Crescimanno, Nino Caleca e Marcello Montalbano che hanno svolto un preziosissimo lavoro».

ARTICOLI RECENTI