CULTURA

HomeMagazineCultura

Halloween, la notte delle streghe

La festa americana (ormai da diversi anni adottatata dal nostro paese) sarà presente dai gadget alla gastronomia passando per la biancheria intima

Balarm
La redazione
  • 31 ottobre 2003

Halloween, la notte delle streghe è arrivata e venerdì 31 ottobre infesterà, con diverse iniziative, la città di Palermo. Tra gatti neri, streghe e pipistrelli, la festa americana (ormai da diversi anni adottatata dal nostro paese) sarà presente dai gadget alla gastronomia passando per la biancheria intima. Si comincia con gli amanti del cibo, che al panificio Spinnato (via Principe di Belmonte) potranno acquistare piccole zucche di martorana. Da Benetton Underwear (sempre in via Principe di Belmonte), si trovano invece canottierine, slip e boxer decorati con zucche arancioni e pipistrelli neri. Ed ancora, per gli amanti dell’horror, il Mondo di cera (via Villareale) offre una vasta scelta di candele dalle forme più svariate: fantasmi fluorescenti, zucche e bulbi degli occhi, tutti in cera.

Si festeggerà anche in piazza Castelnuovo. Da da McDonald’s, alle 16.30 avrà inizio una gara per bambini vestiti in maschera ed alle 20.30 per gli adulti. Alla fine, i piccoli vincitori riceveranno i gadget firmati McDonald’s, mentre per le maschere più belle indossate dagli adulti  ci saranno diversi buoni menù in omaggio. Un po’ più giù, nella piazza antistante il teatro Politeama, si potrà visitare dalle 16 fino alle 19, il mega villaggio costruito da Sky per un Halloween party in piena regola. Il suo interno sarà tutto dedicato ai bambini che potranno far merenda, essere truccati e vestiti in perfetto stile horror, mentre gli adulti non potranno entrare. Ma Sky ha pensato anche a loro, coinvolgendo la squadra del Palermo che, alle 18.30, farà la sua apparizione in piazza.

Gli amanti dei film horror si potranno dare appuntamento da Blockbuster, in via Villafranca 85, dove dalle 16 alle 21 verranno proiettati per tutto il pomeriggio film dell’orrore, adatti anche ad un pubblico fatto da giovanissimi, mentre una strega offrirà dolcetti e caramelle a tutti i bambini.

ARTICOLI RECENTI